Il volo olimpico di Maria Letizia Giuggioloni

Meri Celino e Marialetizia (3)
Maria Letizia con l’istruttrice Meri Celino

A vederla volteggiare, Maria Letizia Giuggioloni sembra lasciarsi andare, aspirando alla grazia di un angelo che, dalla trave alle parallele, dal volteggio al corpo libero, esprime tutto se stesso nella ginnastica artistica. Nata a Montecassiano nel 1986, atleta con sindrome di Down, Maria Letizia è tesserata con l’associazione Star Games Sport onlus Asd di Roma, vanta già un palmares di tutto rispetto. Una delle sue più belle vittorie, tuttavia, è il primo posto ottenuto nel volteggio ai Giochi Mondiali «Special Olympics» del 2008, tenutesi in Cina, successo poi ripetuto, seppur in altre specialità, ai Giochi Nazionali «Special Olympics» di La Spezia (una medaglia d’oro alla trave e alle parallele; una medaglia d’argento al corpo libero e al volteggio), nel 2014. L’occhio vigile ed affettuoso della sua istruttrice, Meri Celino, allenatrice dell’Associazione Nuova Ginnastica Sambucheto consente a Maria Letizia di frequentare gli allenamenti con impegno costante e grande passione per la ginnastica artistica.

Le medaglie raccolte da Maria Letizia ad Anversa nel 2014
Le medaglie raccolte da Maria Letizia ad Anversa nel 2014

Una dedizione che le ha consentito di raggiungere prestigiosi successi anche ai giochi di Anversa, propedeutici alla convocazione in maglia azzurra (quasi scontata) per una competizione da sogno: gli «Special Olympics» di Los Angeles. Le coreografie programmate dalla Celino sono studiate in modo puntuale e scrupoloso, una garanzia per la famiglia, primi tifosi di Maria Letizia, e i giudici di gara. Ma è la famiglia ad essere, oltre alla preziosa istruttrice per il versante tecnico, il motore più forte per la grinta e la passione di Maria Letizia. Una parte del successo, sembra banale ma non sempre accade nel mondo agonistico, è infatti legato all’amore dei suoi genitori, agli incoraggiamenti profusi nel superare gli ostacoli che quotidianamente la vita presenta. Per questo, ma non solo, Maria Letizia è davvero un’atleta speciale, vanto della nazionale italiana in procinto di sorprendere ancora il mondo dello sport nei palazzetti della “città degli angeli”.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments