Sabato 16 e 30 gennaio, dalle 17, l’Istituto «San Giuseppe» di Macerata, in via Isonzo, organizza due giornate di Scuola Aperta, un’occasione rivolta a giovani studenti e genitori per conoscere l’offerta formativa curriculare ed extracurriculare, la struttura e le attrezzature tecnologiche. Durante le due giornate saranno ospiti della scuola importanti artigiani locali che continuano a portare avanti con successo le tradizioni manifatturiere del territorio. Gli artigiani presenteranno ai ragazzi il loro mestiere, la loro esperienza, ma soprattutto permetteranno agli stessi di cimentarsi nel lavoro stesso con l’intento di far capire come possano essere ancora attuali e stimolanti certi antichi mestieri.

La scuola, infatti, porta avanti un concetto di scuola aperta alle nuove tecnologie come strumento per la didattica, senza però perdere di vista il bagaglio di valori e cultura che caratterizza l’istituto e il territorio in cui nasce. Per i partecipanti sarà anche l’occasione per gustare una merenda semplice, ma allo stesso tempo sana e nutriente, al fine di ritrovare i sapori di una volta e far scoprire alle giovani generazioni quanta sapienza, gusto e originalità possa esserci in queste pietanze. L’istituto «San Giuseppe» ha riaperto la scuola secondaria di primo grado lo scorso anno con la formazione di una prima media, un grande ritorno dopo 30 anni dalla chiusura. Ora si prepara a far nascere una nuova classe. Per informazioni, visitare il sito www.scuolasgiuseppemc.it o la pagina Facebook dell’Istituto.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments