Sentinelle in piazza anche a Macerata il 24 gennaio

Eventi programmati in tutta Italia in vista del Family day

Riceviamo e pubblichiamo uno stralcio del comunicato stampa della rete delle Sentinelle in piedi sul tema delle unioni civili e in vista del Family day del 30 gennaio. Per il testo completo visitare il sito sentinelleinpiedi.it.

Il momento è arrivato. Il prossimo 28 gennaio è previsto l’inizio della discussione al Senato del testo sulle cosiddette “unioni civili”, un disegno di legge che demolisce l’istituto del matrimonio. Con questo testo il matrimonio diventa la legittimazione di una mera unione sentimentale, fondata sull’emotività e il figlio diventa un diritto, un oggetto da possedere legittimamente.

Questo testo smantella la famiglia, cellula base della nostra società, quindi smantella le nostre radici e il nostro futuro. Non possiamo accettare che questo avvenga senza aver preso una posizione pubblica, innanzitutto nella nostra vita, poi nelle piazze della nostra città, questo fine settimana, con le veglie delle Sentinelle in Piedi, poi il 30 gennaio a Roma con il Family day.

Non c’è infatti altro modo di cambiare la storia se non quello di scriverla personalmente, di metterci la faccia lì dove viviamo come da oltre due anni facciamo vegliando nelle piazze e svegliando le coscienze. Non c’è altro modo se non testimoniare davanti ad altri che non siamo disposti a rinunciare al Bene Comune, che inizia innanzitutto con il bene vero di ciascuno di noi.

In preparazione del grande Family Day a Roma del prossimo 30 gennaio, dunque, “scaldiamo i motori” anche a Macerata, domenica 24 gennaio, alle ore 15, in piazza della Libertà.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments