B di Bisogno

È uno stato di necessità di una persona, di una comunità, di una nazione, a cui, per giustizia, siamo chiamati a dare una risposta adeguata. Una traccia per operare nella dimensione della Chiesa-comunione, può avere questo sviluppo: definizione delle priorità; scelta del bisogno da affrontare per primo; raccolta dei dati; approfondimento del bisogno in riferimento alla Parola e alla cultura attuale; analisi dei fatti; risorse locali; piano di lavoro per informare, stimolare, proporre iniziative alla comunità cristiana e civile.

L’ufficio della Caritas Diocesana per conoscere e riconoscere i bisogni della comunità e delle persone ha come strumento l’Osservatorio delle Povertà e delle Risorse (Opr). L’Opr ha funzione pastorale ed è affidato alla Caritas “per aiutare la comunità cristiana a osservare sistematicamente le situazioni di povertà, di disagio, di emarginazione, di esclusione presenti sul territorio e le loro dinamiche di sviluppo, comunicando e rivolgendosi alla comunità ecclesiale e all’opinione pubblica, favorendo il coinvolgimento e la messa in rete dei diversi attori sociali impegnati sul territorio – verificare e approfondire l’utilizzo delle risorse e stimolare eventuali proposte di intervento” (Cei, Nota pastorale “La Chiesa in Italia dopo Loreto”, 1985).

Per approfondire: Osservatorio delle povertà e delle risorse (Opr) – sito diocesano

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments