Giorno del Ricordo: iniziate le celebrazioni

Sono state aperte da una interessante quanto seguita conferenza le celebrazioni dedicate al Giorno del Ricordo e al dramma delle FoibeFranco Rismondo, presidente Associazione Venezia Giulia e Dalmazia, Matteo Piccini esule dall’Isola di Lussino e Renato Pagliari presidente associazione Dalmata di Tolentino, anche grazie ad un video, hanno delineato tutta le vicenda storico-politica che ha portato agli avvenimenti degli esuli italiani in terra slava e al dramma delle Foibe.

Ne è scaturita una ricostruzione molto obiettiva e storicamente completa, fatta da chi ha vissuto sulla propria pelle le vicende degli esuli e il successivo trasferimento in Ancona, contando nelle proprie famiglie anche molte persone morte nelle Foibe. All’incontro hanno partecipato gli studenti delle scuole superiori di Tolentino, il sindaco Giuseppe Pezzanesi e il consigliere delegato alle Politiche Giovanili Francesco Pio Colosi.

Mercoledì 10 febbraio, alle ore 10.30, in viale Benadduci, cerimonia nei pressi della targa di intitolazione alle “Vittime delle Foibe” con deposizione di una corona d’alloro; mentre alle 11.40 avrà luogo una celebrazione eucaristica. Interverranno gli stessi Pezzanesi, Colosi e Pagliari, oltre al presidente del Consiglio comunale Mauro Sclavi, al sindaco del Consiglio comunale dei ragazzi Tommaso Tiranti.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments