Si è svolta sabato 13 febbraio, presso la Sala consiliare del Comune di Macerata, la cerimonia per la pubblicazione di un volumetto di racconti scritti dagli studenti del Liceo Classico «Giacomo Leopardi» di Macerata nell’ambito dell’Overtime Festival, la manifestazione che, ogni anno con edizioni di successo, celebra lo sport e il racconto dell’etica sportiva.

Grazie all’interesse della casa editrice Liberilibri, quindi, i giovani scrittori Erika Arciuolo, Caterina Bigelli, Cesare Cerchi, Adriana Ciccarelli, Agnese De Carolis, Rossella Del Gobbo, Alessandro Fraticelli, Maria Caterina Natali, Riccardo Romagnoli, Diletta Scarpecci Federica Taccari hanno presentato il loro lavoro sul tema della «sconfitta del campione».

Il Sindaco nel suo intervento si rivolge agli studenti
Il Sindaco nel suo intervento si rivolge agli studenti

La raccolta di racconti «Il Re muore», a cura dello scrittore Lorenzo Vargas, deve il suo titolo al testo di una canzone di Samuele Bersani e ruota intorno ad un tema centrale: la caduta dell’invincibile, il momento della sconfitta di chi è all’apice del successo nello sport.

Sono intervenuti all’evento il sindaco di Macerata Romano Carancini, l’assessore alla Cultura Stefania Monteverde, l’ideatore e direttore del Festival Overtime Michele Spagnuolo, la dirigente scolastica del Liceo Classico Annamaria Marcantonelli e il professor Enzo Nardi. Lo scrittore Lorenzo Vargas ha quindi presentato gli alunni che hanno dato lettura ad alcuni racconti.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments