Sarà l’Auditorium San Giacomo di Tolentino ad ospitare, domenica 21 febbraio alle 17, la performance del pianista e compositore Pier Francesco Colizzi, che si esibirà in un concerto per solo pianoforte dal titolo «Blues e dintorni». L’artista eseguirà brani di sua composizione.

L’evento – ad ingresso libero – è organizzato dall’Associazione Odeion, con la collaborazione del Comune di Tolentino, e rappresenta il terzo appuntamento del progetto «NoiperilVaccaj» (Qui il sito di riferimento).

Con questo concerto Colizzi, che si è esibito sia in Italia che all’estero, presenta il suo nuovo cd intitolato «Sto», che contiene tredici brani inediti tra cui anche il tema del film «Crushed Lives – Il sesso dopo i figli», del regista Alessandro Colizzi.
Compositore, pianista e cantautore, diplomato al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma, ha vinto molti prestigiosi concorsi e ha collaborato intensamente con cantanti e formazioni di musica da camera con cui ha eseguito anche le proprie composizioni. Ha suonato insieme ad altri importanti solisti tra cui il fagottista Luigi Mandolesi, oggi primo fagotto dell’orchestra di Parigi e insegnante ai Conservatori di Parigi e Zurigo.
Pier Francesco Colizzi torna a prodursi in pubblico, come solista al pianoforte, dopo venti anni dalla sua precedente apparizione. Dedica il concerto e le musiche da lui composte a tutti i musicisti afro-americani che hanno dato vita al Blues e alle forme da esso derivate e alla memoria di Pietro Ruggeri.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la mail associazione.odeion@gmail.com o consultare il sito http://odeion.altervista.org/

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments