Cispel: una giornata di studi sulle nuove direttive su appalti e concessioni

L’iniziativa si terrà giovedì 25 febbraio, presso la Sala convegni "Conero Break" di Ancona.

La Confservizi Cispel Marche organizza una giornata di studio sul tema “Il recepimento delle nuove direttive europee in materia di appalti e concessioni”. L’iniziativa si terrà giovedì 25 febbraio, presso la Sala convegni “Conero Break” di Ancona.

«Si tratta della nostra prima giornata formativa del 2016 – ha ricordato il presidente di ConFservizi Marche Graziano Mariani –, per la nostra organizzazione è fondamentale essere di supporto per i nostri associati ma anche per gli Enti di riferimento mediante eventi altamente specialistici, con esperti capaci di offrire una formazione di alta qualità e soprattutto strettamente connessa alle tematiche e alle normative più attuali».

Confservizi Cispel Marche accoglie come suoi associati, infatti, aziende, società ed Enti che gestiscono Servizi pubblici locali importanti per imprese e cittadini, in settori a rilevanza industriale e in servizi civici e alla persona quali ambiente e rifiuti, ciclo integrato dell’acqua, energia, gas metano, trasporti e mobilità, turismo, sport e tempo libero, farmacie, servizi socio-assistenziali, servizi sanitari e ospedalieri, servizi funerari e cimiteriali.

Uno degli scopi della sua attività è quello di promuovere sinergie con le realtà locali e nazionali, ponendo gli interessi degli iscritti in primo piano e sviluppando nuove collaborazioni.

Il programma del convegno prevede, dalle ore 10, il saluto del presidente Mariani e, subito dopo, l’approfondimento di argomenti come: le direttive comunitarie 2014/23/UE, 2014/24/UE E 2014/25/UE, in materia di appalti di lavori, servizi e forniture, e concessioni di lavori e servizi; il recepimento delle direttive appalti e concessioni con la Legge delega n. 11/2016 e il nuovo Codice degli appalti; le modifiche ai criteri di aggiudicazione; la disciplina degli affidamenti diretti e procedure negoziate; le modifiche alla disciplina della progettazione e del ricorso all’appalto integrato; i poteri attribuiti all’Autorità Nazionale Anticorruzione; i servizi esclusi dall’ambito di applicazione delle direttive; e il Documento di gara unico europeo approvato con Regolamento UE 2016/7 del 5 gennaio 2016.

Si ricorda che il corso è stato accredito anche dall’Ordine degli Avvocati di Ancona. Per informazioni ed iscrizioni ci si può rivolgere alla segreteria della Confservizi Cispel Marche: tel. 071 53014; fax 071 2085365; mail: direzione@confservizimarche.it; oppure consultare il sito web dell’associazione.

 

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments