La Società operaia in udienza da papa Francesco

Sabato 20 febbraio, papa Francesco ha ricevuto in piazza San Pietro la Società Operaia nazionale di Mutuo Soccorso. All’udienza ha partecipato anche la Società Operaia di Colmurano, rappresentata dal presidente Mario Lambertucci. Inevitabile la gioia dei presenti e l’emozione di fronte al Santo Padre che, tra le testimonianze riportate, ha potuto ascoltare la storia di Valentina Pazzaglia, la giovane artista morta nel 2014 a soli 13 anni (nella fotogallery la farfalla realizzata per il volume “Un libro per Aurora), della quale è ancora forte il ricordo a Colmurano. Un talento, quello di Valentina, conosciuto in tutto il Maceratese grazie anche all’esposizione delle sue opere “Paint your life“, promossa per beneficenza durante lo scorso Natale preso la Galleria Mirionima dell’Accademia di Belle Arti di Macerata.

«Da tempo volevamo far conoscere al Pontefice la vicenda di Valentina – ha affermato Lambertucci -, l’udienza di sabato scorso è stato un evento propizio e siamo riusciti a un organizzare un pullman con la partecipazione di 56 persone. Sono state poi due bambine, Marika e Miranda, entrambe 13 anni e amiche di Valentina – ha aggiunto -, le piccole “ambasciatrici” scelte per consegnare al libro nelle mani di papa Francesco. Un incontro che non dimenticheranno facilmente».

La Società operaia di Colmurano, che conta ben 340 soci, compirà 150 anni nel 2017. Oltre alle attività di mutuo soccorso, il gruppo è molto attivo nella vita cittadina con l’organizzazione del Raduno di moto e auto d’epoca, l’ultima domenica di luglio, e la Castagnata, la penultima domenica di ottobre, e il Veglione di fine anno (oltre 400 persone l’ultimo 31 dicembre).

La Società Operaia In Udienza Da Papa Francesco

Flickr Album Gallery Powered By: Weblizar
Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments