Si è insediato ieri, martedì 22 febbraio, nella bella cornice della Sala Consiliare del Comune di Treia, per il secondo anno, il Consiglio Comunale delle ragazze e dei ragazzi. Un traguardo importante, che ha visto unire insieme l’impegno di alunni, genitori, insegnanti e Dirigente scolastico, Sindaco, Giunta, Consiglieri comunali e membri della nuova Consulta giovanile.

Ad aprire la cerimonia, il sindaco Franco Capponi: quindi, ha portato il proprio saluto il dirigente scolastico Laura Vecchioli. Dopo la presentazione delle proposte e dei programmi elettorali preparati dai ragazzi, si è proceduto all’elezione del Sindaco. Ogni consigliere della scuola media ha espresso la propria candidatura a Sindaco e la prescelta è stata Valentina Barone, che ha prestato giuramento sulla Costituzione. Poi, sono stati nominati il vice Sindaco, Federica Massei, e il Segretario, Tommaso Bianchi.

Il sindaco Capponi con la giovanissima Valentina Barone
Il sindaco Capponi con la giovanissima Valentina Barone

Questi i nomi dei giovani consiglieri, che erano già stati eletti a scuola: Luca Buschittari (IA); Alessandro Paolini (IIA); Francesco Gigli (IIIA); Noemi Lattanzi (IB); Jasmine Njimi (IIB); Federica Massei (IIIB); Lorenzo Bozzi (IC) della scuola secondaria di Primo grado di Treia; Diego Biagetti (IE); Valentina Barone (IIE); Tommaso Bianchi (IIIE) della scuola secondaria di Primo grado di Passo di Treia; Elisa Crescimbeni (VA) e Anita Carlini (VB) della scuola Primaria di Treia; Gioia Castagnoli (VA) e Matteo Mastropriamo (VB) della scuola Primaria di Passo di Treia; Ludovico Sacchi (VA) della scuola Primaria di Chiesanuova.

 
Alla seduta hanno partecipato i ragazzi della 5° elementare e di tutte le classi delle medie. I principali temi affrontati sono stati quelli che hanno prevalso nel periodo di campagna elettorale a dicembre: problematiche scolastiche, sport e strutture sportive, aggregazione e tempo libero, ambiente, città ed urbanistica, cultura, biblioteca, teatro, cinema, solidarietà, servizi sociali, lavoro, sicurezza, turismo e comunicazione.
Nel contesto dell’evento, un importante momento formativo per i ragazzi curato dal segretario Comunale, Benedetto Perroni, assieme all’assessore Edi Castellani: con l’aiuto di alcune slides ed esempi concreti, è stata infatti illustrata ai giovani studenti l’attività amministrativa del Comune (in particolare, come si fanno e a cosa servono le delibere di Consiglio comunale e della Giunta).

Rimandato ad un incontro successivo l’esame delle tematiche, di grande attualità, della trasparenza e dell’anticorruzione, con il vivo auspicio, espresso dall’Amministrazione comunale, di creare occasioni di incontro più frequenti.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments