Maurizio Taliani

Pellegrinaggio giubilare per l’anno Santo della misericordia. Più di 500 fedeli delle sole parrocchie di Troviggiano, Villa Torre, Villa Strada, San Vittore, della Vicaria di Cingoli hanno partecipato ieri pomeriggio al corteo penitenziale, presieduto dal vescovo Mons. Nazzareno Marconi, coadiuvato dai parroci e con la partecipazione del sindaco di Cingoli, sen. Filippo Saltamartini, dai Cancelli alla Cattedrale di Macerata.

Una stazione della Via Crucis

Il vescovo ha svolto una catechesi sul senso del peccato e sulla necessità di contrastarlo e vincerlo con il sacramento della riconciliazione.

Il corteo giubilare dopo un momento di preghiera presso i cancelli si è mosso verso la Porta Santa presso la chiesa della Madonna della Misericordia. Suggestivo il percorso che si è snodato lungo il centro storico di Macerata con quindici stazioni, dove il corteo osservava un sosta per brevi riflessioni.Affollatissima la Cattedrale per la Celebrazione. Il Vescovo ha presieduto la celebrazione ringraziando e sottolineando la numerosa e attiva partecipazione dei fedeli intervenuti.

In processione

PRIMA DELL'ENTRATA PORTA SANTA

IngressoPortaSanta

USCITA DALLA PORTA SANTA ED ENTRATA IN CATTEDRALE PER LA CELEBRAZIONE

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments