San Firmano: il programma delle celebrazioni religiose e civili

Si inizia l'8 marzo, alle ore 10.30, con la Messa e l'esposizione del Santissimo Sacramento e la cena organizzata per la festa della donna

Dall’8 al 19 marzo, Montelupone festeggia il patrono san Firmano con un denso programma religioso e civile a cura del comitato parrocchiale e patrocinato dall’Amministrazione comunale. Si inizia martedì prossimo, alle ore 10.30, con la Messa e l’esposizione del Santissimo Sacramento (ripetuta alle 18.30 e, agli stessi orari, nelle giornate di mercoledì e giovedì) e la cena organizzata per la festa della donna. Il 10 marzo avrà luogo, alle 21, la consegna del premio “San Firmano” a don Giulio Borsini, accompagnata dal concerto del Trio Piceno Classica (il soprano Alessandra Gattari, Luca Magni al flauto e Daniela Tremaroli al violoncello).

Festa di San FirmanoVenerdì 11, dopo le Messe delle ore 8 e ore 9, alle 10.30 si svolgerà la concelebrazione eucaristica con le autorità ecclesiastiche e civile, presieduta dal vescovo Nazzareno Marconi, mentre, alle 15, è in programma la processione delle reliquie del Santo, con la banda cittadina e le confraternite. Alle 17, l’intrattenimento con l’orchestra Andrea Bonifazi e, alle 23, lo spettacolo pirotecnico.

Gli atleti della 38^ Marcialonga di San Firmano sono invece attesi per sabato 12 alle ore 15. Subito dopo, alle 17, intrattenimento musicale con Gianni Gianferro.

Il programma civile proseguirà anche nella giornata di domenica 13, quando, alle ore 8.30, la gara di bocce aprirà la mattinata. Nel pomeriggio, alle ore 17, sarà la volta della commedia dialettale portata in scena dal Gruppo Attori x Caso e promossa dal gruppo locale dell’Aido “Lorenzo Moretti”.

Il sabato successivo, 19 marzo, la gara di briscola a premi. Infine, i festeggiamenti si concluderanno il 10 aprile con la gara ciclistica “3° trofeo Città di Montelupone”, riservata alla categoria allievi. Per tutta la durata delle manifestazioni (tra le quali anche la 47^ mostra culturale all’interno dell’abbazia di San Firmano), saranno a disposizione stand gastronomici e, per i più piccoli, le attrazioni del Luna Park.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments