Assistenza agli anziani: il 4 marzo un convegno promosso da Comune e Cisl

L’appuntamento si svolgerà, alle 15.30, nella sala parrocchiale del Buon Pastore di Collevario all'interno del progetto Quartiere solidale

(Foto Sir)

Anziani e collaboratrici familiari al centro di un incontro organizzato nell’ambito del progetto Quartiere solidale che vede il Servizio sociale del Comune di Macerata e la Cisl cooperare insieme per offrire informazioni e creare occasioni di incontro sul vasto tema dell’assistenza agli anziani e a chi è in difficoltà.

L’appuntamento di venerdì 4 marzo, ore 15.30, si svolgerà nella sala parrocchiale del Buon Pastore di Collevario e sarà un momento per riflettere sul rapporto tra l’anziano e l’assistente domiciliare, un tema che coinvolge la vita di tante persone. “Anziani e collaboratrici familiari: un’attenzione reciproca” è il titolo dell’iniziativa che pone al centro la conoscenza delle regole che disciplinano il rapporto contrattuale e l’analisi delle dinamiche relazionali che si innescano per la costruzione di un rapporto fiduciario. Nasce dalla consapevolezza che il lavoro svolto dalle assistenti domiciliari è estremamente complicato e delicato e si basa su un rapporto fiduciario che interessa più famiglie.

All’incontro, organizzato in collaborazione con le associazioni Anteas e Albero dei cuori prenderà parte l’assessore ai Servizi sociali del Comune, Marika Marcolini, che introdurrà l’argomento e illustrerà le iniziative del Comune nel settore. Sono poi previsti per la Cisl, gli interventi dei responsabili Silvia Spinaci (leggi qui l’intervista), che sottolineerà l’importanza del rapporto fiduciario, base del rapporto umano e contrattuale tra le parti, di Sebastiano Recchi, che parlerà dei contratti di lavoro e di Cristiana Tombesi, il cui intervento si soffermerà sui rapporti relazionali.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments