Galà dello Sport di Macerata: la 6^ edizione entra nel vivo

Da martedì 1° marzo a lunedì 7 marzo sarà possibile votare le candidature sul sito www.pindaroeventi.it.

Simona Rolandi e il presidente di Pindaro Eventi Michele Spagnuolo

Avviata la seconda fase del “Galà dello Sport 2016 della Provincia di Macerata”, la cui serata conclusiva si svolgerà lunedì 14 Marzo 2016 presso il Teatro Don Bosco di Macerata (alle ore 21, con ingresso gratuito). Dopo aver contattato Sindaci ed Assessori allo Sport dei Comuni della Provincia, Presidenti di federazioni sportive, giornalisti sportivi, uomini di sport, l’Associazione culturale Pindaro, organizzatrice dell’evento, ha dato inizio alle votazioni on-line degli sportivi inseriti in “nomination”: 9 categorie, 36 candidati agli “oscar”, ben 4 premi speciali.

Da martedì 1 a lunedì 7 marzo, sarà possibile votare sul sito www.pindaroeventi.it.

Nazareno Rocchetti_Artista del fuoco
Nazareno Rocchetti

Nonostante la crisi e le difficoltà economiche, grazie alla passione di praticanti e dirigenti, lo sport continua a rivestire una connotazione importante nel nostro territorio. Molte sono le punte di eccellenza raggiunte da atleti e da selezioni che portano in giro per il mondo il nome della Provincia di Macerata. L’obiettivo della manifestazione è quello di presentare al grande pubblico proprio chi si è contraddistinto nel 2015 per tenacia, risultati e capacità; celebrare non solo chi raggiunge le eccellenze in sport rinomati, ma anche chi purtroppo pratica sport poco menzionati e riconosciuti dai media nazionali.

Il sindaco di Macerata Romano Carancini con l'ex allenatore della Maceratese Giuseppe Magi
Il sindaco di Macerata Romano Carancini con l’ex allenatore della Maceratese Giuseppe Magi

Si rinnova per il sesto anno consecutivo un appuntamento che fa conoscere storie, personaggi e regala tante emozioni. Nel corso degli anni hanno scaldato i cuori della platea del Teatro Don Bosco Assunta Legnante e Marina Romoli, il Maratoneta di Dio Ulderico Lambertucci con il racconto delle sue imprese, vecchi amici dello sport maceratese come Andrea Zorzi e Ferdinando De Giorgi.

Un evento creato grazie allo sforzo organizzativo di Pindaro Eventi, che nel 2016 riproporrà Overtime Festival (Rassegna Nazionale del Racconto e dell’Etica Sportiva), la manifestazione unica in Italia giunta alla sesta edizione che, dal 5 al 9 ottobre, radunerà big dello sport e della musica, del giornalismo e dell’arte, trattando importanti tematiche come lotta al doping e all’omofobia, etica sportiva, pari opportunità.

Un'esibizione della Virtus Acrobatic Team
Un’esibizione della Virtus Acrobatic Team

Durante il Galà dello Sport saranno premiati:

  • miglior atleta uomo dell’anno;
  • miglior atleta donna dell’anno;
  • miglior squadra dell’anno;
  • miglior settore giovanile dell’anno;
  • miglior giovane dell’anno;
  • miglior realtà/società emergente dell’anno;
  • miglior allenatore dell’anno;
  • miglior dirigente dell’anno;
  • miglior evento sportivo dell’anno.

Previsti anche cinque premi speciali: Premio alla carriera, Premio Pindaro, Premio Etica Sportiva, Premio Giuria di Qualità e il premio “Artista del Fuoco” ideato da Nazareno Rocchetti, già fisioterapista della Nazionale di atletica leggera ed oggi affermato scultore e pittore.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments