Lorenzo Tisi, l’azzurro della nazionale ha tinte cremisi

Il giovane, classe 1999, indosserà la maglia n. 10 al torneo "Beppe Viola"

Il giovane Tizi tra il sindaco Pezzanesi e il consigliere delegato Colosi

Il sindaco Giuseppe Pezzanesi e il consigliere delegato allo Sport Francesci Pio Colosi hanno incontrato il giovane calciatore cremisi Lorenzo Tizi che ultimamente è stato convocato nella Nazionale Italiana Under 17 per giocare diverse amichevoli. Era presente il Direttore generale dell’Unione Sportiva Tolentino Roberto Chiavari.

Tizi, classe 1999 da sempre nel settore giovanile cremisi. Da due anni in prima squadra e l’esordio in questa stagione con già diverse presenze. Insieme a molti suoi coetanei (molti in classe 98,99 e 2000) si allena e gioca con la prima squadra del Tolentino dove sta ottenendo i risultati che tutta la società si auspicava avendo già da piccolo dimostrato le sue qualità umane e calcistiche. Frequenta il liceo scientifico “Filelfo” di Tolentino con ottimi risultati, ad ulteriore dimostrazione che lo sport può andare di pari passo con lo studio. Per lui è in arrivo, proprio in queste ore, la terza convocazione in nazionale.

Infatti, il giovane giocatore, anche in virtù di quanto fatto vedere sinora, è stato nuovamente chiamato dal mister della Nazionale Under 17, Fausto Silipo, per prendere parte al prestigioso torneo di calcio giovanile intitolato all’indimenticabile giornalista Rai “Beppe Viola” in programma ad Arco di Trento, dal 6 al 15 marzo prossimi. Lorenzo Tizi indosserà ancora una volta la maglia numero 10 della Nazionale Italiana e avrà modo di confrontarsi con i pari età delle squadre giovanili di Juventus, Milan e Verona.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments