L’episodio della donna adultera ci pone di fronte al dramma del peccato e della legge che giudica il peccato indicando una irrevocabile condanna. Al di là della fede o del pentimento della donna, l’evangelista Giovanni vuole mettere in evidenza come Gesù rifiuti sempre la morte del peccatore, ma desideri che si converta e che viva. Una conversione che nasce dal perdono e dalla salvezza gratuitamente offerti da Dio all’uomo.

Anche in questa ultima domenica del tempo di Quaresima cerchiamo di dare un segno di diversità sonora, anche tralasciando il canto offertorio.


Il repertorio musicale per la celebrazione eucaristica

Abbreviazioni
RN: Repertorio Nazionale di Canti per la Liturgia
CdP: Nella Casa del Padre (LDC, Leumann – Torino, edizione 1997)

Ingresso
IL TUO AMORE, SIGNORE (L.Scaglianti; CdP 497) esempio
oppure
ATTENDE DOMINE (gregoriano; RN 78) esempio
oppure la versione italianizzata
PADRE PERDONA (gregoriano, G.Stefani, D.Stefani; CdP 499) esempio

Kyrie eleison
KYRIE ELEISON, dalla Missa XVI (gregoriano; RN 3) esempio

Salmo Responsoriale
Grandi cose ha fatto il Signore per noi
Sussidio CEI per il tempo di Quaresima
oppure
una proposta può essere scaricata e ascoltata al seguente link dal sito web di Tele Radio Padre Pio

Canto al Vangelo
GLORIA E LODE A TE (G.Liberto; RN 16) esempio

Santo
SANTO (G.Stefani; RN 27) esempio

Anamnesi
TU CI HAI REDENTI (B.Cerino; RN 30) esempio

Dossologia
AMEN (G.M.Rossi; RN 32)

Embolismo
TUO È IL REGNO (D.Menichetti; RN 36 – CdP 375)

Frazione del pane
AGNUS DEI, dalla Missa XVIII (gregoriano; RN 40) esempio

Comunione
SOCCORRI I TUOI FIGLI (F.Rainoldi; RN 98) strofe 3, 4 e 5 della V domenica di Quaresima esempio
oppure
SORGENTE DI SALVEZZA ( A.Parisi; “Sorgente di Salvezza” edizioni RnS) esempio

Congedo
PARCE DOMINE (Gregoriano; RN 91) esempio

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments

CONDIVIDI
Articolo precedenteLunedì della quarta settimana
Prossimo articoloAppassionata, le note di Vladimir Ashkenazy domani al Lauro Rossi
Sono nato nel 1970. Oltre agli studi musicali presso il Conservatorio Statale di Musica "G.Rossini" di Pesaro e alla laurea in ingegneria, ho conseguito i diplomi al Co.Per.Li.M. e al corso biennale "Giovanni Maria Rossi" per direttore di coro liturgico della Conferenza Episcopale Italiana. Collaboro con la Sezione Musica per la Liturgia dell'Ufficio Liturgico Nazionale della Conferenza Episcopale Italiana. Sono docente dei corsi di Musica Liturgica On Line e del COPERLIM. Sono vicedirettore dell'Ufficio Liturgico della Diocesi di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli-Treia. Dal 1993 sono maestro direttore della Cappella Musicale della Cattedrale di Macerata.