“Voci nel Vento”: il Coro Sibilla ricorda Saverio Folchi Vici

L'evento nell'ambito del 40° anniversario del gruppo nato sotto l'egida del Club Alpino italiano di Macerata

Un memorial per ricordare l’architetto Saverio Folchi Vici. Nel quarantesimo dalla sua fondazione, il Coro Sibilla di Macerata, diretto dal M° Fabiano Pippa, promuove a Passo di Treia, presso la chiesa della Natività, il concerto “Voci nel vento”. Sabato 12 marzo, alle ore 18, infatti, in molti si ritroveranno per ricordare Folchi Vici attraverso alcuni brani da lui apprezzati in vita come “Nel blu dipinto di blu (Volare)” o “La montanara”.

La locandina del memorial
La locandina del memorial

Nato sotto l’egida del Club Alpino italiano di Macerata, il Coro Sibilla si è sempre distinto per lo stile espressivo, mutuato dalla coralità alpina, e deve la sua impronta all’opera sapiente e appassionata del compianto M° don Fernando Morresi, che lo animò e diresse fino alla prematura scomparsa nel 1988.

Riconosciuto dal Ministero dei Beni culturali come “Associazione di interesse nazionale”, il Coro Sibilla organizza annualmente due manifestazioni: la “Rassegna dei Sibillini”, che nelle sue venticinque edizioni ha visto esibirsi a Macerata i cori di montagna più prestigiosi; e il “Concerto di Natale”, occasione ormai consolidata di scambio culturale e di festa con altre realtà corali della regione Marche e di altri territori.

Il programma del preserale di Passo di Treia
Il programma del preserale di Passo di Treia
Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments