Un’estate “in lingua” per i bambini e i ragazzi di Macerata

Due i centri estivi proposti dalla cooperativa San Giuseppe

La cooperativa sociale San Giuseppe, che gestisce l’omonima scuola media paritaria di Macerata, propone per i prossimi mesi di giugno e luglio, iniziative rivolte a tutti i bambini della città. Si tratta di due centri estivi dedicati alle lingue straniere che si svolgeranno presso i locali della scuola.

Il primo è rivolto a ragazzi dai 9 ai 12 anni e prevede attività varie da svolgere in inglese e spagnolo. Verranno organizzate attività di tipo ludiche, che prevedono l’introduzione alla dizione e alla recitazione, al canto individuale e corale in lingua. Sono previsti inoltre uscite presso il Museo della Carrozza, il Teatro Lauro Rossi, la Biblioteca Comunale di Macerata ed i Giardini Diaz. Si articolerà dal lunedì al venerdì per quattro settimane, dal 6 al 24 giugno con orario dalle ore 8 alle ore 13. A guidare le attività saranno la docente Marina Peral Sanchez e Giuseppe Riccardo Festa. Il costo è di 70€ settimanali e la scadenza per le iscrizioni è fissata al 30 aprile 2016. Giovedì 14 aprile si terra a scuola, l’incontro con i docenti che presenteranno l’iniziativa.

La seconda proposta è rivolta dai bambini di 5 anni fino a quelli di I media. L’associazione ACLE propone il «City camp», che prenderà il via lunedì 27 giugno e si articolerà fino al 1 luglio. L’orario sarà dalle 9 alle 17 e verrà ospitato sempre nei locali dell’istituto San Giuseppe, le iscrizioni va fatta entro e non oltre il 23 marzo. A tal proposito l’associazione propone a tutti i genitori interessati un incontro fissato per lunedì 21 marzo alle ore 18. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.acle.it, attraverso il quale è possibile anche effettuare l’iscrizione.

Tutte le iniziative della cooperativa sono fruibili alla pagina facebook «Scuola paritaria secondaria di primo grado “San Giuseppe” Macerata»

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments