Sanità, il ministro Lorenzin alla conferenza delle Regioni

Per il governatore delle Marche Luca Ceriscioli «sintonia e obiettivi condivisi»

In mattinata il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli ha partecipato alla conferenza delle Regioni che ha audito il ministro della Salute Beatrice Lorenzin.

«Grandissima sintonia – commenta alla conclusione dell’incontro -, abbiamo ascoltato un lungo intervento che ha messo in fila quelli che sono gli obiettivi di tutti noi, che vanno dalle cose che i cittadini sentono di più, come le liste di attesa, all’organizzazione, all’occupazione in sanità, perchè c’è bisogno di personale, all’uscita dai piani di rientro per le Regioni in difficoltà. Una disamina a 360 gradi delle questioni – ha continuato – e ogni volta esce rafforzata la convinzione che stiamo lavorando tutti sugli stessi obiettivi che riguardano i bisogni principali dei cittadini, ma anche i processi di governance dei costi della sanità, come per esempio il ricorso alla Consip per gli appalti delle forniture sanitarie».

sanità

«Con il ministero dell’Economia e delle Finanze la battaglia è comune – ha concluso Ceriscioli, riferendosi alla risorse per il sistema sanitario – nell’ottenere quel cambiamento rispetto ai parametri degli ultimi anni che ci permettono di lavorare meglio, organizzare il sistema e lavorare su obiettivi e risultati che non sono solo un conto economico che torna, ma con la possibilità di fare investimenti che rilanciano il sistema sanitario. Noi stiamo facendo la nostra parte. Abbiamo terminato e presentato nei termini, entro il 29 febbraio, la riorganizzazione e siamo partiti con la prima tranche del percorso delle assunzioni. Dobbiamo continuare su questa strada».

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments