Sicurezza sul lavoro: l’Anmil di Macerata incontra i giovani

Sabato 30 aprile, alle ore 11, protagonisti gli studenti dell’Ipsia "Corridoni" di Corridonia

In occasione della Giornata Mondiale per la Salute e Sicurezza sul Lavoro, l’Anmil di Macerata, in collaborazione con il Comune di Corridonia, ha organizzato per sabato 30 aprile alle ore 11 un importante incontro con gli studenti dell’Istituto Superiore Professionale Ipsia “Corridoni” presso il Teatro “G.B. Velluti” di Corridonia. In tale occasione andrà in scena lo spettacolo “Lavorare da Morire”, rappresentato dall’associazione “Talìa Officina Teatro”. L’iniziativa si deve alla particolare sensibilità del sindaco Nelia Calvigioni e della preside dell’Istituto Francesca Varriale, che hanno fornito massima disponibilità e collaborazione per la realizzazione del progetto.

locandina 30 AprileMaria Pia Azzurro, vice presidente dell’Anmil, ha evidenziato come si tratti «di un’occasione per far riflettere e sensibilizzare l’opinione pubblica, in particolare i ragazzi dell’Istituto ai quali l’evento è rivolto». La Azzurro ha poi sottolineato come parlare della sicurezza sul lavoro ai giovani non sia una cosa facile: «Oltre alla rappresentazione teatrale, abbiamo voluto utilizzare il loro stesso linguaggio, coinvolgendoli in un videoclip a sostegno del tour per la sicurezza sul lavoro.

Si tratta di un percorso di cinquantuno giorni e con quaranta tappe che toccherà tutte le città che rappresentano maggiormente le difficoltà e gli infortuni in questo ambito». La vice presidente ha poi concluso ricordando come l’iniziativa «sia uno spunto per comunicare con i giovani in modo diretto». L’obiettivo è, infatti, «farli diventare ambasciatori del tour, ottenendo il loro il sostegno per la sensibilizzazione alla prevenzione nei luoghi di lavoro».

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments