Il 7 maggio apre l’Area ecologica “Fontescodella”

L’area comprende infatti due strutture: il Centro di Raccolta ed il Centro del Riuso

Verrà inaugurata il prossimo 7 maggio, alle ore 11.30, l’Area ecologica “Fontescodella”, un polo di riferimento unico per i cittadini in tema di gestione del ciclo dei rifiuti che comprende due nuovi impianti, il Centro del riuso e il Centro di raccolta, situato in una zona baricentrica rispetto alla città, a poche decine di metri da via Tucci e dall’ingresso della galleria delle Fonti e di conseguenza facilmente raggiungibile grazie alla viabilità di scorrimento.

“L’inaugurazione dell’Area Ecologica di Fontescodella – interviene l’assessore all’Ambiente, Mario Iesari – rappresenta un importante passo in avanti verso l’obiettivo di una gestione ottimale del ciclo dei rifiuti nel nostro Comune. L’area comprende infatti due strutture: il Centro di Raccolta ed il Centro del Riuso. Il Centro di Raccolta, che siamo abituati a chiamare isola ecologica, svolge un compito già noto ai nostri cittadini ma questo realizzato a Fontescodella è collocato accanto alla viabilità di scorrimento, molto più ampio e con orari di servizio allungati che comprendono il sabato pomeriggio e soprattutto la domenica mattina.

Il Centro del riuso invece è una struttura del tutto nuova per Macerata, e ancora poco diffusa in Italia – aggiunge Iesari -, in cui sarà possibile consegnare e prelevare gratuitamente oggetti di vario tipo, dai prodotti per l’arredo ai piccoli elettrodomestici, ai giocattoli, che hanno terminato la loro vita utile per gli originari proprietari ma che possono continuare a svolgere la loro funzione per nuovi utilizzatori”.

L’apertura del Centro di raccolta di Fontescodella renderà possibile, a partire da lunedì 9 maggio, la chiusura dei centri di raccolta di Collevario e Villa Potenza.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments