La delegazione cinese di Taicang a Macerata

Prosegue la relazione internazionale che Macerata ha stretto con la città di Taicang, relazione suggellata dalla firma di un accordo di partnership tra le due realtà, stretto nello scorso mese di gennaio in Cina e basato, come noto, su quattro punti cardine: economia, turismo, cultura e sport, in particolare il calcio.

Una delegazione della città cinese composta dal vice sindaco Zhao Jianchu, dal vice direttore del Dipartimento educazione Zhang Jinye, dal vice preside dell’istituto di tecnologia Chien-Shiung di Suzhou, Chen Zhiqiang, dal rappresentante dell’ufficio del Dipartimento educazione Yang Jianqing dell’ufficio del Dipartimento educazione e da Di Jiangang dell’ufficio Affari esteri, infatti, è stata ricevuta nella mattinata del 2 maggio, in Municipio dal sindaco Romano Carancini e dal vice sindaco e assessore alla Cultura, Stefania Monteverde.

«Con la vostra visita a Macerata – ha detto Carancini rivolgendosi ai graditi ospiti – si chiude il primo cerchio di questa amicizia iniziata con il nostro viaggio a Taicang. In pochi mesi siamo stati in grado di programmare progetti che presto diventeranno realtà. Tutto questo è una grande soddisfazione perché ci fa immaginare molti punti comuni di sensibilità. Il gancio che ci ha fatto iniziare questa amicizia con Taicang è un tema a me molto caro: il calcio. E questo è avvenuto grazie alla spinta di Su Sue e Dario Marcolini, nostro interlocutore sul territorio nazionale, di Via Soccer».

Entusiasta della collaborazione anche il vice sindaco di Taicang Zhao Jianchu che, oltre ad aver avuto parole di forte apprezzamento per Macerata e il nostro paesaggio ha affermato che «l’dea è quella di tornare presto in città per conoscerci meglio dal momento che i punti di contatto tra noi  sono tanti. Vogliamo continuare e portare avanti la collaborazione che abbiamo già stretto in campo calcistico e creare scambi tra studenti».

«Proseguiamo nella costruzione di un percorso che ci vede camminare fianco a fianco – ha detto l’assessore Monteverde – . A luglio questa collaborazione diventerà realtà grazie ai gemellaggi tra studenti in ambito calcistico, turistico e culturale».

La delegazione di Taicang è arrivata in Italia sabato 30 aprile e, dopo una breve visita di Roma, ha avuto modo di incontrare, Simona Reschini, presidente dei Giovani imprenditori, e Andrea Passacantado, vice presidente Exit per stringere rapporti in campo imprenditoriale. Nella giornata di domenica, invece, giro turistico di Macerata con visite allo Sferisterio, a palazzo Buonaccorsi, allo stadio Helvia Recina, all’outlet Tod’s e alla cantina Il Pollenza. Oggi, prima del ricevimento in Comune,  la delegazione è stata accolta al Liceo classico Giacomo Leopardi e all’Accademia di belle Arti mentre nel pomeriggio incontrerà il direttore artistico del Macerata Opera Festival, Luciano Messi.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments