Da Confartigianato un impegno nell’estetica sociale

Le allieve del corso estetiste in visita alla Casa di Riposo «Buccolini Giannelli» di Urbisaglia per offrire trattamenti alle ospiti

Confartigianato Imprese Macerata impegnato nell’estetica sociale, in un binomio inedito quanto interessante: nei giorni scorsi, infatti, le 22 allieve del Corso estetista specializzazione – organizzato da Imprendere S.r.l., Società di formazione di Confartigianato – si sono recate alla Casa di Riposo-Residenza Protetta «Buccolini Giannelli» di Urbisaglia per offrire gratuitamente trattamenti estetici alle ospiti della struttura.

Un’iniziativa questa, nata dalla consapevolezza che oggi, è sempre più importante e necessario il ricorso dell’estetica per il sociale, intesa come branca dell’estetica professionale che, pur rimanendo nelle proprie competenze, vede il suo campo di azione, in ambiti particolari come quello medico, ad esempio con l’estetica oncologica o con l’estetica per i diversamente abili, quello psichiatrico e quello sociale.

Nel corso della visita presso la struttura, le allieve hanno effettuato alle ospiti vari trattamenti estetici quali manicure, pedicure e massaggi viso, mani e piedi.

Questi i nomi delle allieve estetiste di Imprendere srl che hanno partecipato all’iniziativa: Cinzia Aiello, Sofia Baldassarri, Angela Banceanu, Jessica Bartolini, Amela Berisa, Sara Buratti, Cecilia Capitani, Maura Cartechini, Alessandra Cristalli, Francesca Esposito, Eleonora Guazzaroni, Veronica Marrone, Jessica Mazza, Sofia Palazzesi, Sara Pieroni, Chiara Pietrella, Valentina Renzi, Paola Riccitelli, Chiara Salvucci, Erika Scuppa, Anna Malgorzata Szczeniak e Serena Zagaglia.

Un’iniziativa più che gradita da parte delle ospiti, che hanno apprezzato molto i trattamenti ricevuti, traendone un benessere non solo fisico ma anche, e soprattutto, psicologico e relazionale.

conf.im_.macerata1«Di recente – afferma Agnese Latini, presidente Provinciale delle Estetiste di Confartigianato Imprese Macerata Agnese Latini – la nostra associazione ha stabilito a livello nazionale di istituire un confronto con le istituzioni proprio al fine di istituire la figura dell’estetista sociale, ovvero una specializzazione della professione estetica volta ad effettuare trattamenti di benessere e bellezza su persone in terapia oncologica o comunque medica, il cui accesso sarebbe consentito solo a soggetti in possesso della qualifica di estetista».

Confartigianato Benessere a livello nazionale collabora inoltre con l ‘Apeo, L’Associazione Professionale di Estetica Oncologica, aperta in seno all’Istituto Europeo di Oncologia (IEO) con il consenso del prof. Umberto Veronesi, che nasce dalla forte volontà di contribuire a migliorare la qualità di vita dei pazienti oncologici.

Sono inoltre aperte le iscrizione per i nuovi Corsi di formazione di qualifica e di specializzazione estetista per l’anno 2016/2017. Per informazioni: 0733 366660 – 0733 366885 – formazione@macerata.confartigianato.it.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments