La Mater Misericordiae arricchirà la festa del “Voto”

Sarà una felice concomitanza quella tra la tradizionale festa del Voto di Montelupone e l’arrivo della peregrinatio Mariae nel Comune. Era il 20 maggio 1893, quando tutto il paese, allora in gran parte costituito da agricoltori, si recò in chiesa con gli ombrelli, chiedendo solennemente alla Vergine Addolorata la grazia della pioggia, visto che le campagne erano colpite da una terribile siccità. Gli ombrelli servirono perché la pioggia arrivò, i raccolti furono salvi, e i Monteluponesi fecero “voto” di celebrare, ogni anno una solenne celebrazione Eucaristica. Da allora, la domenica successiva alla ricorrenza, la parrocchia organizza una festa in onore di Maria, compatrona del paese insieme a San Firmano.

Il programma della festa di quest’anno si arricchisce della presenza della tela della Mater Misericordiae, che giungerà alle 18 si sabato 21 maggio nella piazza del paese e verrà accolta dal Comune, alla presenza del sindaco e di tutti i cittadini. Alle 18.30 Monsignor Nazzareno Marconi celebrerà la Santa Messa nella Collegiata, seguirà la Benedizione degli automobili presso porta Ulpiana.

Sarà festa civile, invece la sera con lo spettacolo musicale in piazza dalle 21.15 e l’estrazione della ricca Tombola prevista per le 23.30.

La domenica ci sarà il fulcro della festa del Voto con le varie messe celebrate in Collegiata (ore 8, 10, 11.30 e 18), quella vespertina sarà presieduta da don Vittorio Monti, Padre Spirituale del Seminario Diocesano missionario Redemptoris Mater, del quale quest’anno ricorrono i 50 anni di presbiterato; per l’occasione la celebrazione sarà animata dalla corale San Francesco. Al termine della messa la processione per le vie del paese con il venerato simulacro della vergine addolorata, e alle ore 20 l’agape fraterna condivisa in Oratorio.

La Mater sosterà a Montelupone per una settimana, durante la quale ci saranno missioni popolari e incontri nei centri di ascolto, questo il programma:

Lunedì: Ore 21.30 Rosario solenne presso la Chiesa di Santa Chiara
Martedì: 21.30 Incontro nel Centro di Ascolto
Mercoledì: Arrivo della Mater Misericordiae a San Firmano; ore 21.30 Adorazione eucaristica guidata
Giovedì: Ore 21.30 Incontro nel Centro di Ascolto
Venerdì: Ore 21.15 Celebrazione comunitaria del Sacramento della Penitenza

Sabato 28 maggio il paese saluterà la Mater Misericordiae con la santa messa a chiusura della peregrinato e il saluto del Vescovo.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments