Giovani voci per il “Microfono d’oro”

Tre ragazze treiesi hanno superato le selezioni per la finalissima di Porto Sant'Elpidio del 26 giugno

Tre giovanissime voci treiese per il “Microfono d’oro”. Il 22 maggio scorso, le ragazze seguite da Lucia Brandoni dell’associazione musicale “Arslive” hanno superate le selezioni del concorso nazionale. Un vero e proprio successo che permetterà alle cantanti in erba di partecipare alla finalissima del 26 giugno a Porto Sant’Elpidio.

La più piccola delle partecipanti è Lavinia Branchesi, di soli 7 anni, che ha incantato il pubblico con un brano di Arisa; mentre le altre due finaliste, Alessia Nicosia e Aurora Leonardi, frequentano la classe V della scuola Primaria di Treia.

Ospite della giornata di selezione, che si è svolta presso l’Incanto dei Sibillini, a Cessapalombo, un’altra ragazza treiese, la quattordicenne Sara Maceratesi, accompagnata con musica dal vivo dal maestro Marco Sonaglia e già finalista nazionale in altri concorsi. La Maceratesi si è messa in luce anche in occasione del “Microfono d’oro”, tanto da essere stata invitata dal patron della rassegna, Daniele Lettina, ad essere ospite in diverse tappe marchigiane del concorso.

Soddisfazione espressa anche dall’assessore alla Cultura Edi Castellani per un risultato che “onora la Città di Treia” anche in attesa della prossima stagione estiva dove le giovani potranno far sfoggio del loro talento anche davanti al pubblico di casa.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments