èTV: la diretta di “Confronti” per l’Emporio della Solidarietà

Mercoledì 25 maggio, dalle 21.30, sono ospiti della giornalista Tiziana Tiberi: Mario Bettucci (co-direttore Caritas Macerata), Emanuele Severini (resp. Emporio della Solidarietà) ed Emanuele Ranzuglia (resp. osservatorio povertà e delle risorse Caritas Macerata)

Insieme nella lotta alla povertà per trovare nuovi percorsi di inclusione sociale. Questo il tema della puntata di questa sera (25 maggio) della trasmissione “Confronti” in diretta a partire dalle 21.30 su èTV Macerata (Canale 12 èTV Marche e Canale 605 èTV Macerata del digitale terrestre) .

Ospiti in studio: Mario Bettucci (co-direttore Caritas diocesana Macerata), Emanuele Severini (resp. Emporio della Solidarietà Macerata) ed Emanuele Ranzuglia (resp. osservatorio povertà e delle risorse Caritas diocesana Macerata). Nel corso della puntata saranno spiegati le azioni principali attivate sul territorio dalla Caritas Diocesana per aiutare singole persone, famiglie maceratesi, e non, che vivono situazioni di disagio sociale. Dai dati dell’osservatorio sarà possibile capire quali sono le nuove povertà.

Tra gli i macro-temi della serata il progetto Emporio della Solidarietà che sarà inaugurato ufficialmente sabato prossimo, ore 11, alla presenza del vescovo Nazzareno Marconi, del sindaco di Macerata Romano Carancini e di altre autorità locali (leggi qui l’articolo).

Mario Bettucci, a sinistra, e il vescovo Marconi, al centro, durante la presentazione del progetto nel 2015
Mario Bettucci, a sinistra, e il vescovo Marconi, al centro, durante la presentazione del progetto nel 2015

L’Emporio della Solidarietà è un progetto promosso dalla Caritas Diocesana con il sostegno dei diversi partner (Acli Maceratesi, i Gruppi di Volontariato Vincenziano Sez. Marche, l’Associazione Centro di Ascolto e di Prima accoglienza, la Fondazione di culto e di religione Vaticano II, oltre al Comune di Macerata e ai centri di ascolto della Caritas delle parrocchie), avviato in via sperimentale dal mese di settembre 2015, con l’intento di fare un vero e proprio salto di qualità: dalla consueta distribuzione dei pacchi alimentari alle persone e famiglie in difficoltà ad una distribuzione degli alimenti accentrata in un unico luogo, con il dichiarato intento di farsi carico di queste persone e famiglie per accoglierle, ascoltarle, accompagnarle, orientarle e provare a dare loro delle risposte volte a cercare di risolvere la causa del loro stato di bisogno.

Per interagire in diretta con la trasmissione condotta dalla giornalista Tiziana Tiberi: #Confronti, sms e whatsApp al 349 4141755.

inaugurazione-emporio_DEFINITIVO

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments