Riapre la piscina della Filarmonica: il 4 giugno tutti in acqua

Dopo il successo della stagione di riapertura, che nell'estate 2015 ha registrato 12.295 accessi, torna la "spiaggia" in mezzo al verde

A Macerata la piscina della Filarmonica riapre domani, sabato 4 giugno. L’impianto natatorio di via Ghino Valenti – che nell’estate 2015, subito dopo i lavori di ristrutturazione, ha registrato l’entusiasmo dei maceratesi con 12.295 accessi – torna a disposizione del pubblico tutti i giorni della settimana, dalle 9.30 alle 19.30.

La piscina della Filarmonica è particolarmente indicata alle famiglie con bambini: la vasca, infatti, è alta 1,20 mt e l’acqua è mediamente più calda rispetto ad altri impianti di questo tipo. Durante l’orario di apertura, sarà sempre presente il personale tecnico e gli assistenti bagnanti, come pure sarà sempre presidiato il front-office. Inoltre, è possibile per gruppi e classi affittare una parte dell’impianto natatorio e fare richiesta per un’estensione nell’orario di apertura serale. Oltre alla piscina, poi, c’è un servizio di centro estivo: una postazione dotata di 2 campi da calcetto e calciotto. Attivo tutti i giorni della settimana, a pranzo e a cena, il servizio di ristorazione.

 
«Si rinnova un appuntamento di grande importanza per i nostri soci, la cittadinanza e il territorio – sottolinea Enrico Ruffini, presidente della Società Filarmonico-Drammatica che si è adoperata per la bonifica e il recupero del verde della proprietà – perché in questa struttura hanno trascorso le loro estati intere generazioni di maceratesi, negli anni in cui raggiungere la costa non era facile come oggi. Era la spiaggia della città».

 
«L’anno scorso, il primo per noi – spiega Mirko Santoni, dirigente della Nuova Sportiva di Ferrara che gestisce l’impianto – ci siamo trovati a rincorrere i tempi, per questo abbiamo impiegato personale nostro. Quest’anno, invece, abbiamo selezionato assistenti bagnanti attingendo dalle professionalità locali».

Nella foto, un momento dell'inaugurazione avvenuta lo scorso anno, con l'allora presidente della Filarmonica Alfonso Cacchiarelli,  deceduto a marzo
Nella foto, un momento dell’inaugurazione avvenuta lo scorso anno, con l’allora presidente della Filarmonica Alfonso Cacchiarelli, deceduto a marzo

Invariate le tariffe di ingresso giornaliero: 7 euro dal lunedì al sabato, 8 euro la domenica. Under14 e over65 pagano 5 euro, mentre è previsto ingresso gratuito per persone con disabilità, per bambini sotto a 6 anni e per i soci della Filarmonica e i loro familiari. L’uso dell’ombrellone è compreso nel biglietto d’ingresso; l’uso del lettino, invece, costa 3 euro per l’intera giornata. Da quest’anno, per chi dimentica la cuffia, le ciabattine o gli occhialini oppure ne è sprovvisto, è allestito un punto vendita in cui acquistare tutto il necessario, costume compreso.

Per info sulla piscina è possibile chiamare il 3913954414 o consultare la pagina Facebook «Piscina Filarmonica». Per saperne di più sulle attività e i costi del centro estivo: 347 3737766.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments