Civiche benemerenze: otto “favolosi” cittadini premiati il 12 giugno

Sono Adolfo Guzzini, padre Gabriele Cingolani, Alina Bianchi, Riccardo Stacchiotti, Nello Pietanesi, Leandro Messi, Paola Magnarelli e Maria Verdenelli

Piazza Giacomo Leopardi

Saranno otto i cittadini che riceveranno la Civica Benemerenza in occasione delle celebrazioni per il patrono San Vito: Adolfo Guzzini (leggi qui l’articolo sul Premio Picenum 2016), padre Gabriele Cingolani, Alina Bianchi, Riccardo Stacchiotti, Nello Pietanesi, Leandro Messi, Paola Magnarelli e Maria Verdenelli riceveranno il prestigioso riconoscimento dall’Amministrazione comunale per aver contribuito alla crescita di Recanati nel mondo del lavoro, dell’arte, del volontariato e dello sport. A completare il quadro anche la Menzione speciale a Fabio Martinelli per l’eroico gesto dimostrato la scorsa estate e le Benemerenze Junior agli alunni che si sono messi in luce negli Istituti Comprensivi Badaloni e Gigli.

La cerimonia è in calendario domenica 12 giugno all’Aula Magna del Palazzo Comunale alla presenza del sindaco Francesco Fiordomo. Le civiche benemerenze, giunte al 5° anno di vita e fortemente volute dall’Amministrazione comunale «per dire un grazie sincero ai concittadini che si sono distinti in diversi settori tenendo alto il nome di Recanati», sono stati individuati da una apposita commissione anche grazie ai suggerimenti pervenuti dai recanatesi che hanno aderito all’appello lanciato nei giorni scorsi segnalando vari candidati attraverso la mail.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments