Successo per l’Indipendence Day

L'evento promosso dal Comune per sensibilizzare i giovani sulle dipendenze patologiche

Grande successo domenica 5 giugno per l’evento Indipendence Day organizzato ad Appignano per sensibilizzare i giovani contro l’abuso di alcool e droga. Continua così l’impegno del Sindaco Osvaldo Messi e dell’Amministrazione Comunale di Appignano nelle attività formative ed informative sulle tematiche di prevenzione dalle dipendenze patologiche come quelle legate all’alcol, alle droghe, al web e al gioco d’azzardo.

13390979_10209019543753039_177807720_nE sono stati diversi, nel corso di questi primi anni di mandato, gli appuntamenti dedicati a queste tematiche. Grazie anche alla collaborazione dell’Istituto Comprensivo Luca della Robbia di Appignano, si è potuta organizzare un’attività informativa per i ragazzi delle classi II e III della scuola secondaria di I grado intitolata “Cosa sai dell’alcol?” con la dott.ssa Valeria Cegna dell’associazione Glatad e del Ddp AV3; interessante anche l’incontro sugli effetti nocivi delle droghe con la collaborazione del dott. Enrico Gasparrini.

«Affrontando le possibili dipendenze cui i ragazzi vanno incontro – dice il consigliere comunale Danilo Monticelli con delega alle politiche sociali – non possiamo dimenticare le nuove forme di dipendenza, ed è per questo che abbiamo ospitato la Polizia Postale sez. MC che ha trattato di cyber bullismo, dipendenza digitale, sicurezza informatica».

Aggiunge il consigliere comunale Natascia Compagnucci con delega alle problematiche dell’età evolutiva: «La prevenzione di comportamenti a rischio riguardo alcol e droghe è una priorità assoluta, è importante dare informazione e aiutare i ragazzi a sviluppare un pensiero critico su queste tematiche, ed è per questo che domenica 5 giugno è stato organizzato l’Indipendence Day musica e aperitivo hip hop, con la collaborazione di Paolo Nanni del Dipartimento delle Dipendenze Patologiche di Macerata, dell’Ass.Glatad onlus, La Cantina del Porto e di MusicArea, che tanto successo ha riscosso tra i ragazzi».

13401404_10209019543633036_655851300_n

In autunno continuerà l’attività dell’Amministrazione Comunale con un incontro nella scuola secondaria di I grado sul Bullismo e una tavola rotonda rivolta ai genitori e a tutta la popolazione sulle dipendenze varie con la collaborazione di Glatad, Sert, Ddp e AV3.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments