Servizio idrico: i voucher per il capoluogo provinciale

Si può presentare domanda fino al prossimo 30 giugno

Al via la presentazione delle domande per poter usufruire delle agevolazioni a favore delle utenze domestiche che, a causa del persistere delle crisi economica, si trovano in difficoltà tali da non permettere di far fronte al costo delle bollette per l’erogazione del servizio idrico.

Si tratta di un’iniziativa prevista dal nuovo regolamento di agevolazioni tariffarie approvato dall’Ato3 e valido su tutto il territorio dell’Ambito. Per ottenere l’agevolazione, che può essere richiesta esclusivamente da intestatari di utenze domestiche residenti o da nuclei familiari residenti in un’unità abitativa all’interno di un’utenza condominiale, gli interessati debbono avere i seguenti requisiti:

  1. residenza anagrafica nel Comune di Macerata;
  2. essere titolari di regolare contratto di fornitura di acqua;
  3. Isee del nucleo familiare in corso di validità, secondo le nuove disposizioni normative, non superiore a 16mila euro.

Agli utenti che rientreranno nella graduatoria comunale verrà consegnato un voucher di 100 euro spendibile unicamente come sconto sulla bolletta del servizio idrico. I voucher verranno consegnati fino a concorrenza dei fondi disponibili pari a 17.550 euro.

La domanda di ammissione dovrà pervenire direttamente al Servizio Servizi alla Persona nei giorni di apertura al pubblico (lunedì – mercoledì e venerdì ore 9 – 13), redatta su apposito modello entro il prossimo 30 giugno.

Per informazioni rivolgersi al servizio Servizi alla persona ai numeri 0733 256243 – 465 o via mail ups@comune.macerata.it. Copia dell’avviso e il fac simile della domanda sono disponibili nel sito del Comune di Macerata www.comune.macerata.it.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments