Due le iniziative in programma volte a rendere più bella, gradevole ed ospitale la città della poesia, attraverso la realizzazione di decorazioni florovivaistiche e scenari ottocenteschi: «Recanati un fiore di città» (il cui bando scadrà il prossimo 18 giugno) e «Recanati torna all’Ottocento» (a cui è possibile iscriversi fino al 28 di questo mese). I fortunati vincitori, scelti tramite una commissione giudicatrice ed una votazione on line, riceveranno dei premi in denaro.

I cittadini che sceglieranno di iscriversi singolarmente o in gruppo alla prima proposta non dovranno far altro che tenere in allenamento i loro “pollici verdi”, impegnandosi a dare nuova vita a due diverse zone di Recanati (il centro storico e il restante territorio del Comune) con piante e fiori, che saranno poi diversificati da appositi contrassegni. Tramite il coinvolgimento dell’intera comunità, la città sceglie così di dare a tutti la possibilità di contribuire al miglioramento della qualità della vita e di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema sempre più importante dell’ambiente.

recanati_poesie_in_strada_400

Sono previsti ricchi premi per chi dimostrerà di essere in grado di far diventare fiori e piante rigogliosi, oltre che una certa creatività ed originalità nella composizione, che, però, non dovrà essere in disarmonia con il contesto architettonico scelto: 1000 euro al 1° classificato, 500 euro al 2° e, per i cinque che si aggiudicheranno in ex-aequo il terzo posto, 200 euro.

Ad Associazioni e Comitati è invece rivolto Recanati torna all’ottocento, che prevede la creazione di allestimenti a tema libero (per finestre, portoni, vetrine e quant’altro) nello stile dell’epoca, le quali diverranno parte integrante della decorazione della città durante le Celebrazioni leopardiane, in programma per il prossimo 29 giugno.

Sarà la commissione giudicatrice a decretare i tre allestimenti migliori, premiandone i realizzatori rispettivamente con 3.000 euro, 1.500 euro e 1.000 euro. Un quarto classificato, a cui andrà un premio di € 500, sarà invece scelto dalla giuria popolare, che si esprimerà attraverso il voto on line sul sito del Comune. La cerimonia di premiazione avrà luogo il prossimo 3 luglio, in occasione dell’evento I giorni del Giovane Favoloso.

Per maggiori informazioni, rivolgersi all’ufficio Urp del comune di Recanati, dove sono disponibili i moduli di iscrizione, anche presenti sul sito istituzionale.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments