Dodici volontari per Play Opera and Folk allo Sferisterio

I giovani del programma Erasmus+ rimarranno a Macerata fino all’11 agosto e saranno impiegati nelle attività culturali e nell’allestimento della Stagione lirica

Sono già a Macerata i 12 volontari del progetto Play Opera and Folk. Dodici ragazzi provenienti da Francia, Polonia, Portogallo e Spagna che resteranno nella nostra città fino all’11 agosto e che saranno impiegati nelle attività culturali e nell’allestimento della Stagione lirica dello Sferisterio.

Il Comune si è accreditato nei mesi scorsi come ente di accoglienza e di coordinamento SVE ed è capofila di un progetto di Servizio Volontario Europeo finanziato dal Programma Erasmus+ che è stato approvato e che vede la collaborazione dell’Associazione Sferisterio Teatro di Tradizione, con l’Associazione Strade d’Europa, Risorse Soc. Coop. e organizzazioni di invio francesi, polacche, portoghesi e spagnole.

Il progetto offrirà ai partecipanti la possibilità di vivere una esperienza formativa unica in un contesto multiculturale a contatto con i professionisti dello spettacolo che accompagneranno i giovani volontari in un percorso di apprendimento non formale, nella cornice dell’organizzazione di un grande evento culturale come il Macerata Opera Festival.

I volontari hanno tra 20 e 30 anni, hanno inoltrato i propri curricula attraverso le rispettive organizzazioni di invio e sono stati selezionati in base a interessi, capacità ed esperienze.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments