Ateneo: le congratulazioni di Carancini ad Adornato

Il Sindaco di Macerata ha anche ricordato l'impegno profuso dall'ex rettore Lacché

«I miei auguri e quelli dell’intera città e le sincere congratulazioni al neo rettore dell’Università degli Studi di Macerata eletto con un successo straordinario». Sono le parole del sindaco Romano Carancini rivolte al professor Francesco Adornato fresco di nomina (leggi qui l’articolo).

«Ho avuto modo di leggere il programma di Adornato per la sua candidatura e l’ho condiviso pienamente – ha aggiunto Carancini -, soprattutto nell’ottica del rafforzamento del rapporto interistituzionale che ci lega con l’obiettivo di consolidare i progetti culturali che riguardano la città attraverso una collaborazione ancora più stretta. Lo attende – afferma ancora il primo cittadino – una sfida importante alla guida dell’istituzione culturale per eccellenza della nostra città.

L’università rappresenta un motivo di speranza per i nostri giovani e un motore per lo sviluppo economico, sociale e culturale e sono sicuro che il nuovo rettore saprà affrontare nella maniera migliore i nuovi impegni che lo attendono.

Dal Comune di Macerata – ha continuato il Sindaco – Adornato può aspettarsi una leale e concreta collaborazione per far crescere l’università e promuovere sviluppo e formazione su tutto il nostro territorio. Desidero anche ringraziare in maniera davvero sentita il professor Luigi Lacchè che ha lavorato fino ad oggi con passione e con impegno costante come uomo guida dell’Ateneo portando in alto il nome dell’Università di Macerata. Dal 2010 ad oggi, anno in cui entrambi siamo stati eletti, insieme abbiamo condiviso e intrapreso un percorso che ha portato a fortificare il legame tra Università e Comune, due istituzioni che ora si riconoscono l’una nell’altra».

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments