È previsto per domenica (19 giugno) l’inizio della rassegna interprovinciale di teatro Il dialetto e il comico, promossa dall’Istituto Salesiano San Giuseppe in collaborazione con l’associazione Palcoscenico di Macerata, patrocinata dal Comune di Macerata. Gli spettacoli andranno in scena nella cornice del Teatro Don Bosco con inizio alle 21.30.

Per la prima volta si avrà la possibilità, con lo stesso biglietto dello spettacolo, di una cena all’aperto – in caso di maltempo in ambiente chiuso – o, se si preferisce, di assistere al solo spettacolo. Sette gli spettacoli in programma che vanno sotto il titolo di “Ceniamo e… ridiamoci su!”.

La serata di apertura vedrà protagonista la compagnia Teatro Avis di Macerata, che si esibirà nello spettacolo Adelaide, su testo Pino Cipriani con la regia di Fabrizio Germondari.
Sabato 25 giugno sarà la volta di O pacco de nozze, scritto e diretto da Sofia Bracalenti, messo in scena dalla compagnia Briciole d’Arte di Montefano.
Le serate proseguiranno con l’appuntamento del 3 luglio quando la compagnia La Nuova di Belmonte Piceno si esibirà in Mortu un Papa se ne rfà natru, di cui Gabriele Mancini è sia autore che regista.
Sabato 9 luglio la rassegna proporrà Non tutti i ladri vengono per nuocere, uno spettacolo di Dario Fo con regia di Giulia Sancricca, allestito dalla compagnia Libera…Mente di Caldarola.
Sabato 16 luglio Zizò de Palumbella, spettacolo di Mario Panzini con la regia di Giampiero Piantadosi, vedrà sul palco la Compagnia del Sorriso di Ancona.
La penultima serata, quella di giovedì 21 luglio sarà la volta della compagnia Amici del Teatro di Loro Piceno che proporrà La moglie de chi?, scritto da Ray Cooney con la regia di Eraldo Forti.
Il gran finale, previsto per giovedì 28 luglio, chiamerà sul palco la compagnia De Fonte Jannì di Morrovalle che si esibirà in uno spettacolo di Wladimiro Bonifazi dal titolo Li vecchi e li frichi sporca casa, con la regia di Franco Agnesi.

Il costo del biglietto per assistere agli spettacoli sarà di 6 euro, mentre se con lo stesso biglietto si vorrà anche cenare all’aperto il costo sarà di 15 euro. Sarà possibile cenare dalle 19.45.

Info e prenotazioni: 320 4919737/334 3179297

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments