Lei Weng ospite al Kammerfestival di Recanati

Domenica 24 luglio, alle 21.15, presso l'Auditorium del Centro Mondiale della Poesia a cura della Civica Scuola di Musica Beniamino Gigli e dell'assessorato alle Culture: ingresso libero

Secondo appuntamento per il Kammerfestival domenica 24 luglio, alle 21.15, con il pianista di origini cinesi Lei Weng che, presso l’Auditorium del Centro Mondiale della Poesia, proporrà musiche di compositori cinesi (Wang Jianzhong e He Luting) europei (Frederic Chopin e Sergei Prokofiev) e americani (George Gershwin). Lei Weng è uno Steinway Artist e gode di una carriera internazionale di successo come pianista e insegnante ricercato.

Nel suo debutto alla Carnegie Hall di New York, dove ha registrato il tutto esaurito, è stato salutato come colorista dal controllo esemplare. Si Ë esibito in molte sale prestigiose in tutto il mondo tra cui la Merkin Hall e Steinway Hall di New York, Phillips Collection a Washington, Dc, Chicago Culture center, National Concert Hall e Kaohsiung Cultural center a Taiwan, Banff center di Canada, Campana teatro in Italia, Peterskirche a Vienna, Singapore National University, e le principali città della Cina.

Lei Weng si è anche dedicato all’insegnamento ed è capo area per il pianoforte presso l’Università del Colorado del Nord, dove è stato il destinatario del College of Performing Arts e Visual Scholar of the Year. E’ stato spesso invitato come professore ospite da importanti conservatori in Asia, come il Conservatorio Centrale di Musica di Pechino. I suoi studenti hanno vinto primi premi in numerosi concorsi nazionali ed internazionali, e sono stati ammessi in importanti scuole superiori come Julliard, Eastman, Peabody, Cleveland, New England, Cincinnati, Oberlin, e Manhattan. Lei Weng Ë anche fondatore e direttore del Colorado International Piano Academy.

Il concerto è promosso dalla Civica Scuola di Musica Beniamino Gigli e dal Comune di Recanati Assessorato alle Culture, con ingresso libero.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments