Maria Chiara Cera trionfa ai Campionati italiani di nuoto

Sei medaglie (4 d'oro) per l'atleta del Centro nuoto Macerata alla competizione promossa dalla Federazione Federazione Sport Sordi Italia a Pesaro

Sei medaglie e ben 4 d’oro per confermarsi un portento a livello nazionale e meritarsi la futura chiamata addirittura olimpica. L’atleta del Centro Nuoto Macerata Maria Chiara Cera è stata ancora una volta imprendibile nei campionati italiani di nuoto in vasca lunga organizzati dalla Fssi, la Federazione Sport Sordi Italia, che si sono svolti a Pesaro.

Non si esagera, trattasi di stella nascente di interesse mondiale: per la giovane classe ‘99 sei gare disputate ed altrettante medaglie individuali con l’oro nei 200 dorso, nei 50 dorso, nei 200 misti e nei 50 farfalla, argento nei 50 stile e nei 100 dorso. A questo invidiabile palmares va aggiunta la prestazione da primo posto nella staffetta 4×100 mista in cui Maria Chiara da anni “copre” a frazione a dorso.

MariaChiaraB
Maria Chiara sul podio più alto

Un finale di stagione superbo per la nuotatrice maceratese che poi l’anno prossimo è attesa nientemeno che dai giochi olimpici che si terranno in Turchia ad agosto. «Con il cronometro ci siamo – conferma l’allenatore Franco Pallocchini – e Maria Chiara ha meritato con l’impegno questa soddisfazione. Certamente la convocazione dipende dai tecnici del Team Italia, ma i presupposti ci sono tutti. Quello che preoccupa in questo momento è la situazione politica ad Ankara (leggi qui l’articolo), ma noi continueremo a lavorare con ottimismo». Anche il presidente del Cn Macerata, Mauro Antonini, è entusiasta dei risultati ottenuti e invita tutto il capoluogo, dai cittadini alle istituzioni, a tributare a Maria Chiara gli onori che merita e a sostenerla nell’obiettivo del sogno olimpico.

 

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments