Si è svolta nei giorni scorsi all’Aula Magna del Comune la premiazione del concorso Un fiore di città (leggi qui l’articolo), promosso dall’Amministrazione comunale di Recanati per rendere più bella, gradevole ed ospitale la città attraverso l’utilizzo dei fiori e delle piante ornamentali nel ricordo di Giacomo Leopardi. A consegnare gli attestati ai vincitori sono stati il sindaco Francesco Fiordomo e l’assessore alle culture Rita Soccio.

Il concorso è nato per affiancare gli eventi legati alle celebrazioni per l’anniversario della nascita del grande poeta di Recanati con la grande festa de I giorni del giovane favoloso che ancora una volta ha richiamato nel centro storico migliaia di visitatori presentando spettacoli, costumi d’epoca, mercatini, degustazioni e grandi ospiti quali Iaia Forte, Monica Guerritore, Peppe Servillo e Marina Massironi che si sono esibiti sul Colle dell’Infinito. I vincitori del concorso sono stati scelti dalla commissione giudicatrice e da una giuria popolare attraverso il voto on line sul sito del Comune dove è stato possibile segnalare attraverso un semplice clik la foto dell’allestimento più bello: per tutti tanti applausi e un premio in denaro.

La commissione giudicatrice si è occupata del concorso riservato esclusivamente al Centro storico, Miranda Santinelli, grazie all’allestimento realizzato in vicolo Sebastiani 11, si è aggiudicata il primo premio dal valore di mille euro mentre l’Unitalsi, con la realizzazione in via Campo dei Fiori, si è piazzata al secondo posto con un premio di 500 euro. Cinque gli ex equo per il terzo posto. A Rosa Cornacchia per l’allestimento realizzato in via Moroncini 30 B, a Silvia Onofri per quello in via Castelfidardo 16, al Comitato per Porta Marina nell’omonima location, al Comitato di quartiere Rione Mercato in via Castelfidardo e a Laura Zarelli in via Falleroni 3 è andato un premio di 200 euro ciascuno.

La commissione giudicatrice ha tenuto conto della migliore combinazione dei colori dei fiori, creatività ed originalità della composizione, la sana e rigogliosa crescita dei fiori e delle piante oggetto di concorso, l’inserimento armonico delle piante e dei fiori negli spazi prescelti e nel contesto architettonico, l’armonia dell’allestimento e varietà e composizione di fiori e piante.

I vincitori del concorso on line sono stati scelti dalla giuria popolare attraverso il voto sul sito del Comune. Per quello riservato al centro storico, Oliviero Cittadini, con l’allestimento realizzato in via Roma 26, ha ottenuto il maggior numero di “mi piace”. Per lui ben 272 preferenze. Alle sue spalle Miranda Santinelli (212 voti), Silvia Onofri (170), Rosa Cornacchia (167) e il Comitato per Porta Marina (124).

Per il concorso riservato alla periferia il gradimento popolare ha premiato Carla Ciucciovè con ben 172 “mi piace” per l’allestimento realizzato in via Gherarducci. Seguono Gabriele Paci (28 voti), Vitangelo Capodaglio (8) e Armida Guzzini (5). Per tutti i vincitori del concorso on line un premio di 200 euro.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments