Anche Macerata e lo Sferisterio per Recanati capitale della cultura italiana 2018

Il sindaco Francesco Fiordomo ringrazia il Comune di Macerata e il Macerata Opera Festival

Anche il Comune di Macerata e l’Associazione Sferisterio sostengono la candidatura di Recanati a Capitale della cultura italiana 2018. L’annuncio è arrivato prima e durante l’opera Il Trovatore in cartellone alla 52esima edizione del Macerata Opera Festival.

«Un’emozione che si aggiunge a quelle intense di una stagione lirica maceratese di altissimo livello» ha sottolineato il sindaco Francesco Fiordomo che ringrazia il Comune di Macerata guidato dal sindaco Romano Carancini e il direttore del Macerata Opera Festival Francesco Micheli complimentandosi per gli straordinari risultati raggiunti negli ultimi anni.

Dal regista Mario Martone all’industriale Giampaolo Dallara sino a quella recentissima di Noemi ed Enrica Bonaccorti direttamente dal palco di Lunaria, Recanati continua a raccogliere consensi per la sua candidatura. Ora anche il sostegno di uno dei festival operistici più importanti d’Italia avvenuto davanti al suo numerosissimo pubblico.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments