A ritmo di “pizzica” in piazza Leopardi

Domani sera, martedì 9 agosto, piazza Leopardi si anima di ritmi popolari. Il gruppo salentino I Calanti sbarcano a Recanati con la loro travolgente pizzica, facendo lustro della musica e della danza delle loro terre.

I Calanti sono un gruppo di sei giovani musicisti e due coppie di ballerini, quasi tutti appartenenti alla Famiglia Colitti di Ugento (Le), che rinnovano una tradizione musicale di famiglia nella quale la passione per la cultura e le tradizioni popolari del Salento hanno creato questo gruppo, che nel 2015 celebra diciassette anni di attività.

La parola magica che unisce le varie generazioni dei Colitti è “pizzica”, quella straordinaria musica che affonda le sue radici nella Grecia classica e che ci è pervenuta quasi intatta nei suoi elementi formali e sostanziali, come simbolo di rinascita vitale nella ormai celebre simbologia della “tarantata” che si risveglia dallo stato di trance causato dal morso velenoso della “taranta”. Secondo la credenza popolare mordeva le donne quando andavano a lavorare nei campi. Le donne pizzicate, cadevano in uno stato di trance guaribile solo attraverso il ritmo scandito del tamburello. Per alcuni studiosi, invece, veniva definita come una crisi epilettica o isterica associata alla ribellione della donna di quel periodo di forte oppressione.

Ad aprire il concerto, sarà il gruppo folk recanatese Sambene, in un simbolico incontro di due realtà e culture popolari diverse che si incontrano in un’unica piazza.

L’evento, ad ingresso gratuito, è organizzato dall’Assessorato al Commercio e Politiche giovanili del Comune di Recanati.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments