L’account del Papa su Instagram “Franciscus” ha superato i 3 milioni di follower. Il Pontefice era sbarcato sul nuovo social il 19 marzo scorso. Il primo post lo ritraeva in ginocchio in preghiera con la scritta: “Pregate per me”. «Inizio un nuovo cammino, in Instagram – aveva scritto – per percorrere con voi la via della misericordia e della tenerezza di Dio».

A differenza di quanto accade su Twitter, dove il Papa ha un account in 9 lingue diverse, su Instagram ve ne è solo uno ufficiale. I post sono, comunque, accompagnati da brevi testi nelle varie lingue. Nel messaggio postato all’indomani della visita alla Porziuncola di Santa Maria degli Angeli ad Assisi Francesco ha scritto: «Mi piace ricordare le parole che san Francesco pronunciò proprio qui: “Voglio mandarvi tutti in paradiso”!». E tra le varie immagini quella lo ritrae mentre accarezza uno dei 19 fedeli che a sorpresa hanno trovato il papa in confessionale, in un fuori programma in pieno “stile Francesco”.

Presentando la nuova iniziativa social al Sir, così monsignor Dario Edoardo Viganò, prefetto della Segreteria per la comunicazione, ne illustrava gli obiettivi: «Il grande apprezzamento che, nella Chiesa e nel mondo, ha avuto l’account Twitter ci ha fatto capire che la presenza del Santo Padre nelle reti sociali, con la sua tenerezza e la sua parola di misericordia, fa tanto bene a tutti. Per questo, abbiamo proposto al Papa un’altra strada per diffondere tenerezza e misericordia: l’immagine. Tutto il mondo resta sempre molto colpito dalla vita, dalla gioia e dalla tenerezza che Francesco trasmette nei suoi gesti semplici. Gesti molto spesso catturati da immagini che non hanno bisogno di alcun commento. Un bacio, una carezza, un sorriso, un abbraccio, un pollice verso, un selfie con i giovani… Tutto parla in modo chiaro e non ha bisogno di spiegazione alcuna. Ne è testimonianza il fatto stesso che le varie immagini sono già molto condivise sugli altri social. Questo progetto, quindi, nasce per rispondere alla richiesta che le stesse reti sociali fanno a Papa Francesco, in modo che i suoi gesti possano raggiungere gli estremi confini della terra».

Segui papa Francesco su Instagram: @franciscus

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments