Wiki Loves Monuments: scatta una foto al patrimonio «libero» d’Italia

Il concorso si svolgerà dal 1º al 30 settembre 2016, ma le fotografie possono essere state scattate in qualsiasi momento

Foto Meridiana Srl (meridianasrl.wordpress.com)

Anche nel 2016, per il quinto anno consecutivo, Wikimedia Italia promuove Wiki Loves Monuments, invitando tutti i cittadini a immortalare il patrimonio culturale italiano.

Tutte le fotografie verranno rilasciate con licenza libera e saranno pubblicate su Wikimedia Commons, il grande database multimediale di Wikipedia. Le istituzioni, pubbliche e private, possono aderire, autorizzando la pubblicazione delle immagini dei monumenti di loro proprietà su Wikipedia.

Banner-WLM-2016

È possibile partecipare al concorso solo con immagini di monumenti “liberati” dagli Enti, presenti in una apposita Lista Monumenti ed elenco enti creata da Wikimedia Italia. Gli elenchi sono in continuo aggiornamento perciò è importante consultarli costantemente.

Il concorso si svolgerà dal 1º al 30 settembre 2016, ma le fotografie possono essere state scattate in qualsiasi momento.

Nella Diocesi di Macerata, la lista dei monumenti comprende:

  • Chiesa di San Giovanni Battista, Appignano;
  • Chiesa di Santa Tecla, Appignano;
  • Chiesa dell’Addolorata, Appignano;
  • Convento di Forano, Appignano;
  • Palazzo Comunale, Appignano;
  • Porta e mura castellane, Appignano;
  • Teatro romano Helvia Recina, Macerata;
  • Palazzo Rossini Lucangeli, Macerata;
  • Palazzo Comunale, Porto Recanati;
  • Monumento “L’uomo e l’infinito”, Porto Recanati;
  • Anfiteatro, Urbisaglia;
  • Tempio Criptoportico, Urbisaglia;
  • Teatro Romano, Urbisaglia;
  • Serbatoio, Urbisaglia;
  • Porta Vittoria, Urbisaglia;
  • Porta Trento, Urbisaglia;
  • Porta Piave, Urbisaglia;
  • Rocca Medievale, Urbisaglia;
  • Torre civica, Urbisaglia;
  • Museo delle Armi e delle Uniformi militari.
Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments