Settembre 2016: le intenzioni di preghiera del Papa

Cuore divino di Gesù, io ti offro per mezzo del Cuore Immacolato di Maria, madre della Chiesa, in unione al Sacrificio eucaristico, le preghiere e le azioni, le gioie e le sofferenze di questo giorno: in riparazione dei peccati, per la salvezza di tutti gli uomini, nella Grazia dello Spirito Santo, a gloria del divin Padre.


Settembre 2016

In particolare per le Intenzioni del Papa

Universale
Perché ciascuno contribuisca al bene comune e all’edificazione di una società che ponga al centro la persona umana.

Per l’evangelizzazione
Perché i cristiani, partecipando ai Sacramenti e meditando la sacra scrittura, diventino sempre più consapevoli della loro missione evangelizzatrice.

E dei Vescovi
Perché, a servizio delle nuove generazioni, ci impegniamo a custodire e valorizzare l’opera della creazione.


Ricevere il 2 agosto, primo venerdì del mese, la Comunione in riparazione dei peccati di corruzione.

Recitare per la Chiesa, ogni giorno, almeno una decina del Rosario meditando uno dei Misteri della Luce.

Riflettere sulle opere di misericordia e praticarle:
Insegnare agli ignoranti

«Siate misericordiosi, come il Padre vostro è misericordioso» (Lc 6,36). È un programma di vita tanto impegnativo quanto ricco di gioia e di pace.

Papa Francesco, Misericordiae Vultus, 13

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments