Macerata si trasforma nel “villaggio degli sportivi”

"Tutti insieme per la gara della solidarietà”. Sarà lo slogan della manifestazione in programma sabato 3 settembre, dalle 9 alle 24, ai Giardini Diaz

“Tutti insieme per la gara della solidarietà”. Sarà lo slogan della manifestazione “Il Villaggio degli Sportivi”, in programma sabato 3 settembre, dalle 9 alle 24, ai Giardini Diaz. Le società sportive maceratesi insieme per una giornata all’insegna del divertimento ma anche della solidarietà. Verranno infatti distribuite centinaia di magliette vendute ad offerta e il ricavato verrà devoluto alle popolazioni terremotate. Oltre 40 sodalizi cittadini proporranno esibizioni dal vivo e daranno informazioni sulle attività che svolgono durante l’anno. Un’occasione unica in un luogo all’aperto e simbolo della città.

IMG_20160830_120327

“A Macerata abbiamo tante realtà sportive per questo abbiamo voluto dare la possibilità a tutte di farsi conoscere – ha spiegato nella conferenza stampa di presentazione Gianluca Di Iorio, titolare dell’agenzia di comunicazione Cirix che organizza la manifestazione con il patrocinio del Comune di Macerata. E anche se in quel giorno la Maceratese sarà impegnata con la Samb non è detto che non ci faccia una sorpresa. Per questo evento non abbiamo chiesto nulla al Comune, solo lo spazio pubblico, viene realizzato interamente con le società e gli sponsor”.

“Parlare di sport in questo momento così triste ci resta difficile – ha aggiunto l’assessore comunale allo sport Alferio Canesin – ma dobbiamo andare avanti. La nostra città presenta una grande quantità di realtà sportive e se qualcuno pensa che si faccia sport solo con la Maceratese e la Lube si sbaglia. Grazie a questa iniziativa si può vedere che qui c’è tanta gente che pratica ogni genere di sport”.
Non mancherà l’apporto della Croce Rossa Italiana, presente per l’occasione anche per raccogliere fondi per le popolazioni terremotate.

IMG_20160830_120536Gli stands informativi attorno all’ovale dei Giardini Diaz saranno i protagonisti, come pure le esibizioni: previsto il tango argentino sulla rotonda, dimostrazioni di yoga e nordic walking nel prato, scherma, tennis, beach volley, reggaeton alla Terrazza dei Popoli, perfino il tiro alla fune e la ruzzola con forma di formaggio lungo la carreggiata. E poi l’esibizione delle majorette di Morrovalle.
Non mancheranno stand gastronomici e street food.

Alla presentazione dell’evento sono intervenuti: Arianna Ciucci per la ginnastica, Miguel Benitez per il reggaeton fitness, Carlo Riccitelli per lo sci, rappresentanti dell’Aci di Macerata per l’automobilismo sportivo, dell’Istituto Professionale di Stato Renzo Frau per il moto sport, dell’Helvia Recina e Montalbano volley e In dance accademia del tango Macerata

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments