Macerata Soccorso: «Il nostro servizio a fianco delle popolazioni terremotate»

L'intervista al presidente dell'Associazione, Adriano Salvucci, che opera nell'ambito delle Protezione civile nazionale ed è attualmente impegnata nelle zone colpite dal terremoto

Dal 1993, l’associazione Macerata Soccorso opera nel territorio provinciale, nell’ambito della Protezione civile nazionale, in soccorso delle popolazioni vittime di emergenze. Non ultime, le scosse di terremoto di agosto e ottobre, le quali, come è purtroppo noto, hanno causato innumerevoli danni e perdite umane nel Centro Italia. Nonostante l’inagibilità della propria sede (dal 1997, l’Associazione ha il proprio comando operativo all’interno della stazione ferroviaria di Sforzacosta-Urbisaglia) e le festività natalizie, continua senza freno gli sforzi dei volontari di Macerata Soccorso. Con un primo sguardo al 2017 e il resoconto dell’anno che si appresta a concludersi, il presidente Adriano Salvucci ha illustrato per Emmausonline e Radionuova Macerata le azioni intraprese e le prospettive per il futuro della ricostruzione: ascolta qui l’intervista.

Il presidente di Macerata Soccorso Adriano Salvucci all’interno della sede provvisoria nei pressi dell’area della stazione ferroviaria di Sforzacosta-Urbisaglia
L’esterno della sede inagibile di Macerata Soccorso nella stazione di Sforzacosta-Urbisaglia
L’interno della sede inagibile dell’associazione Macerata Soccorso nella stazione di Sforzacosta-Urbisaglia
I ringraziamenti per gli interventi effettuati di alcuni Comuni colpiti dal sisma
Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments