Dio è paziente e giusto. Anche lui sa che fa più rumore un albero che cade che una foresta che cresce. Cioè, fuori dalla metafora, che il male sembra avere il dominio del mondo. No, non c’è solo il male, anche se questo fa più notizia del bene.

Sii propizio a noi tuoi fedeli, Signore,
e donaci i tesori della tua grazia,
perché, ardenti di speranza, fede e carità,
restiamo sempre fedeli ai tuoi comandamenti.
Per il nostro Signore Gesù Cristo,
tuo Figlio, che è Dio, e vive e regna con te,
nell’unità dello Spirito Santo,
per tutti i secoli dei secoli.

(dalla Colletta della XVI Domenica del Tempo Ordinario, anno A)


Il repertorio musicale per la celebrazione eucaristica

Abbreviazioni
RN: Repertorio Nazionale di Canti per la Liturgia
CdP: Nella Casa del Padre (LDC, Leumann – Torino, edizione 1997)

Ingresso
TU SEI COME ROCCIA (G.F.Poma, C.Gaudimel; RN 309) esempio
oppure
LODATE DIO (S.Albisetti, Repertorio di Stralsund; RN 289) esempio

Kyrie, eleison
KYRIE, ELEISON (J.Berthier; RN 2) esempio

Inno di Lode
GLORIA IN EXCELSIS DEO (J.P.Lécot; RN 8) esempio

Salmo Responsoriale
TU SEI BUONO, SIGNORE, E PERDONI
(una proposta può essere scaricata e ascoltata al seguente link dal sito web di Tele Radio Padre Pio)

Canto al Vangelo
ALLELUIA! PASSERANNO I CIELI (S.Varnavà; RN 13) esempio
oppure
ALLELUIA (L.Deiss; RN 9) esempio

Professione di fede
CREDO (A.Parisi; partitura)

Presentazione dei doni
BENEDETTO SEI TU, SIGNORE (D.Anselmi; RN 260) esempio

Santo
SANTO (G.M.Rossi; RN 26) esempio

Anamnesi
ANNUNCIAMO LA TUA MORTE, SIGNORE (G.M.Rossi; RN 28) esempio

Dossologia
AMEN (B.Cerino; RN 31) esempio

Padre nostro
PADRE NOSTRO (Messale Romano, RN 33) esempio

Embolismo
TUO È IL REGNO (A.Kunc; RN 35) esempio

Frazione del pane
AGNELLO DI DIO (L.Picchi; RN 37) esempio

Comunione
PANE DI VITA NUOVA (M.Frisina; RN 370) esempio
oppure
TU FESTA DELLA LUCE (G.F.Poma, O.Müller; RN 380) esempio

Congedo
CHIESA DEL RISORTO (M.Frisina) esempio

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments

CONDIVIDI
Articolo precedenteIniziata l’Estate Tolentinate
Prossimo articoloEMMESERA. L’Avis non va in vacanza: in studio Silvano Gironacci
Sono nato nel 1970. Oltre agli studi musicali presso il Conservatorio Statale di Musica "G.Rossini" di Pesaro e alla laurea in ingegneria, ho conseguito i diplomi al Co.Per.Li.M. e al corso biennale "Giovanni Maria Rossi" per direttore di coro liturgico della Conferenza Episcopale Italiana. Collaboro con la Sezione Musica per la Liturgia dell'Ufficio Liturgico Nazionale della Conferenza Episcopale Italiana. Sono docente dei corsi di Musica Liturgica On Line e del COPERLIM. Sono vicedirettore dell'Ufficio Liturgico della Diocesi di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli-Treia. Dal 1993 sono maestro direttore della Cappella Musicale della Cattedrale di Macerata.