Nazzareno Perticarini

Ciao carissimo Nazzareno. È così, nel modo in cui è ritratto in questa rarissima foto di qualche anno fa, che vogliamo ricordare Nazzareno Perticarini come confratelli della Confraternita della Misericordia di Recanati: sempre all’opera.

Sereno, pacato e umile; comunque disponibile ogni anno ad intervenire – a titolo puramente gratuito – per qualsiasi lavoro fosse necessario alla preparazione e allo svolgimento delle celebrazioni del Venerdì Santo: impalcatura per la messinscena del Calvario all’interno della chiesa di San Vito, scivolo per l’uscita del Catafalco, lavori di piccolo restauro e manutenzione dei corredi processionali, ecc. Un uomo di una generosità veramente impagabile.

Per svariati anni, insieme ad altri due o tre confratelli e con indosso il saccone nero, ha voluto anche assistere al passaggio notturno del Pellegrinaggio Macerata-Loreto lungo la Statale Regina, presidiando la grande croce processionale innalzata per l’occasione su uno dei due lati della strada.

Sicuramente in tanti a Recanati e dintorni lo ricorderanno come uno tra gli ultimi veri e valenti fabbro ferrai, un artigiano del ferro come pochi se ne trovano ancora in giro, lavoro lasciato ora in eredità al figlio Tommaso.

Attaccatissimo alla famiglia, sempre amante della convivialità e della buona compagnia, vogliamo ricordarlo anche durante la cena annuale della Confraternita: pronto alla battuta e al buon bere, ma pure profondo nel voler affrontare con noi, e con il sacerdote di turno, una domanda che ogni anno sempre più, dopo la perdita del figlio maggiore, lo accompagnava: quella sul senso della vita e della morte. Ora, ne siamo certi, avrà tutto chiaro.

Nazzareno ci mancherà, fisicamente, ma lui continuerà a essere presente sia nella memoria di quelli che gli erano cari, sia tra di noi.

Lo ricorderemo sempre, in special modo quando ci daremo appuntamento per la Settimana Santa…

Le esequie avverranno domani mattina, giovedì 3 agosto, alle ore 10 nella chiesa di Sant’Agostino.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments