Sale l’attesa per Thom Yorke e Jonny Greenwood allo Sferisterio

Domenica 20 agosto, il cuore e la mente della band inglese, saranno protagonisti di un evento unico, coniato ad hoc a favore delle popolazioni colpite dal terremoto dello scorso anno

Thom Yorke e Jonny Greenwood dei Radiohead, ovvero il cuore e la mente della band inglese, saranno protagonisti di un evento unico, coniato ad hoc a favore delle popolazioni colpite dal terremoto dello scorso anno. Domenica 20 agosto, allo Sferisterio di Macerata, i due artisti proporranno una selezione di brani dei Radiohead eseguiti con arrangiamenti nuovi ed essenziali.

«Jonny vuole porre l’attenzione sulle difficoltà di questa parte della Regione», si legge in un comunicato di Indipendente, l’agenzia che organizza la serata insieme all’assessorato alla cultura del Comune di Macerata e all’associazione Arena Sferisterio. Il concerto raccoglierà fondi per un comitato a scopo benefico, “ArteProArte”, costituito in questi giorni e che agirà in collaborazione con la Sovrintendenza della Regione Marche.

Il comitato sosterrà, in collaborazione con i proprietari delle opere, il finanziamento per il recupero, il restauro e la tutela del rilevante patrimonio artistico del sud delle Marche danneggiato dal sisma.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments