Per il 19° anno consecutivo, Camerino ospita il raduno estivo regionale dedicato alle categorie giovanili: allievi (nati negli anni 2000-01) e cadetti (2002-03). Stavolta sono ben 97 gli atleti coinvolti, che si allenano negli impianti della città universitaria per quattro giornate che hanno preso il via lunedì 21 agosto.

Nel pomeriggio conclusivo si terrà poi la Festa dell’Atletica delle Marche, in programma giovedì 24 agosto dalle ore 15.00 sempre a Camerino, nel Centro Culturale Benedetto XIII presso il Collegio Enrico Mattei, via Le Mosse, Colle Paradiso. Durante la festa saranno premiati i migliori atleti e le migliori società della regione per i risultati delle ultime due stagioni agonistiche (2015 e 2016), a un anno esatto dalle prime scosse del sisma che ha colpito il Centro Italia.

L’attività dei raduni si svolge al complesso sportivo Sergio Sabbieti e allo stadio universitario Livio Luzi, in località Le Calvie, messi a disposizione dall’Università e dall’Ersu di Camerino, con il prezioso supporto del Cus e dell’amministrazione comunale di Camerino, mentre tutti i presenti sono ospiti del campus. Dal 1999 va avanti il connubio vincente tra la città ducale e la regina degli sport, che ha scelto queste colline sullo sfondo dei Monti Sibillini come habitat ideale per gli allenamenti estivi dei giovani talenti.

In vista degli appuntamenti con le rassegne tricolori di ottobre, si tratta di un momento cruciale dell’attività ed è quindi l’occasione ideale per impostare la seconda parte di stagione. Tutti i responsabili regionali di settore hanno l’opportunità di verificare le condizioni e il grado di apprendimento dei giovani atleti, con la possibilità di seguire il lavoro per i tecnici personali. «Gli atleti hanno svolto test funzionali – spiega il fiduciario tecnico regionale Robertais Del Moro – che ci consentiranno di monitorare i dati della crescita per ognuno di loro, e poi vengono realizzati anche video per analizzare il gesto tecnico». Convocati inoltre i sei atleti marchigiani della categoria ragazzi (under 14) che prenderanno parte al Trofeo Coni, previsto a Senigallia dal 21 al 24 settembre.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments