La Medea Montalbano pronta a ripartire

Il mese di agosto deve ancora terminare ma la Medea Montalbano Macerata è già pronta a ripartire. La volontà di fare bene nella stagione che partirà a metà ottobre si dimostra con i fatti e così i 14 giocatori della rosa stanno per rimettersi al lavoro sotto la direzione del preparatore atletico Gianluca Paolorosso con la supervisione di coach Pasquali e del suo secondo Domizioli.

Il team di quest’anno, come sempre di elevato livello, si avvarrà della consueta competenza del fisioterapista Pier Damiano Bertini e dei medici sociali Stefano Benedetti e Marco Sigona. In più, è iniziata un’importante collaborazione col team Nutricam dell’Università di Camerino che seguirà la squadra dal punto di vista dell’alimentazione e della supplementazione. Infine, proprio la Medea, nel senso del poliambulatorio medico, main sponsor della squadra bianco verde, avrà il delicato compito di coordinare queste figure e di ottimizzare con gli elevati profili professionali al suo interno, l’intera strategia di supporto, prevenzione e cura dell’intera rosa.

Non finisce qui perché lunedì 28 agosto e giovedì 1 settembre, dalle ore 18 (da 5 a 11 anni) e dalle ore 19 (per i ragazzi da 12 anni in su) alla Marpel Arena partirà l’attività giovanile del Montalbano Volley con informazioni ed iscrizioni per il minivolley e il volley, a cui saranno presenti i tecnici Cristian Casoli, Federico Domizioli e Leonardo Scuffia a disposizione di ragazzi e genitori. Giovedì 24 agosto intanto è ripresa l’attività della squadra di Serie D per la preparazione al prossimo campionato. Sul finire del mese la Società sarà presente con un suo stand anche alle prossime feste di San Giuliano.

Insomma, anche quest’anno la dirigenza ha messo a disposizione della squadra gli strumenti migliori per affrontare il campionato di serie B da protagonisti. E, se l’anno scorso i ragazzi della Macerata hanno sfiorato la serie A2 senza potervi accedere, quest’anno la determinazione per salire nella serie superiore è, se possibile, ancora più forte.

Guarda il servizio di presentazione dei nuovi protagonisti della prossima stagione:

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments