La Medea Montalbano supera 3-1 il Foligno nel primo test stagionale

Vittoria per i ragazzi di coach Pasquali alla Marpel Arena

La Medea Macerata ha avuto la meglio per 3-1 nel suo primo test match contro la Integra Conad Tantucci Foligno. Mercoledì 13 settembre la Marpel Arena di Macerata ha ospitato l’amichevole dei ragazzi di Macerata, al loro primo tagliando per testare i primi frutti del lavoro, sia a livello individuale che collettivo, in vista del prossimo campionato di Serie B.

Quasi tutti a disposizione di coach Adrian Pablo Pasquali, che non ha potuto disporre solo del febbricitante Lorenzo Gemmi in banda ma che per il resto ha potuto far ruotare tutti gli elementi a sua disposizione, dando spazio a tutti per trarre indicazioni importanti sui risultati di quanto fatto finora e su quello che ancora ci sarà da fare per prepararsi al meglio in vista delle gare ufficiali.

Indicazioni positive quelle raccolte dal tecnico della Medea. «Siamo nelle fasi iniziali e queste partite servono ad avere un po’ di dati su cui lavorare per il futuro – ha dichiarato coach Pasquali -, questo era l’importante. Dovevamo capire se certe situazioni tattiche su cui stiamo lavorando erano state assorbite, cosa c’è da fare e cosa c’è da migliorare. La partita direi che è andata bene. Siamo stati molto continui in battuta e i giocatori iniziano a trovare feeling tra di loro. Queste partite servono a questo».

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments